Itinerari facili e adatti alle famiglie con bambini di tutte le età che permettono di ammirare tutte le particolarità relative alla flora e alla fauna.

Il sentiero presenta un leggerissimo dislivello, che attraversando una faggeta ci porta nella prima parte ad una bellissima terrazza panoramica per ammirare i Pini Loricati (alberi esclusivi del Parco con età compresa tra gli 800 e i 1000 anni).

Dopo essersi gustati a pieno questo spettacolo della natura, si prosegue sulla cresta di Serra del Prete per poter toccare con mano queste incantevoli creature. Dopo aver riposato si riprende il sentiero in discesa. Piano Ruggio 1550 mt – Belvedere del Malvento-cresta Serra del Prete 1750 mt

 

Equipaggiamento:

  • abbigliamento a strati secondo la stagione
  • scarponi da trekking (NO sneakers o scarpe con gomma liscia)
  • giacca a vento
  • poncho o k-way
  • zainetto con spallacci imbottiti
  • cappello con visiera o crema solare
  • borraccia (almeno 1,5 litri)
  • vari spuntini energetici tipo

(frutta di stagione & secca – cioccolato)”