Il Presepe di Grassano

In corso Umberto, a Grassano, Palazzo Materi ospita uno dei capolavori del maestro Francesco Artese, presepista di fama mondiale che a Grassano è nato. In quaranta metri quadri l’artista lucano offre uno spaccato della vita reale della sua terra,…

Leggi tutto

Il Presepe di Tursi

Nella cripta della Collegiata di Santa Maria Maggiore, a Tursi, nel cuore del rione Rabatana, l’antico borgo, si può ammirare il Presepe in Pietra del XVI secolo. Altobello Persio da Montescaglioso ha plasmato la materia per dare forma e colore alla…

Leggi tutto

Il presepe di Tricarico

Un’opera unica che esprime il mistero divino tra quotidianità e pathos. Allestito nel complesso dell’antico Convento delle Suore Carmelitane di Santa Chiara,  il presepe di Tricarico nasce da uno studio meticoloso dei quartieri più rappresentativi…

Leggi tutto

Il presepe di Anzi

È il quarto in Europa per grandezza il presepe poliscenico esposto nella casa canonica di Anzi realizzato dall’artista contemporaneo Vitulli. Costruita con estrema accuratezza con l’impiego di gesso e materiali di recupero, l’opera riproduce gli…

Leggi tutto

Il Presepe di Aliano

Scorci della Basilicata affiorano nel presepe in mostra permanente nella sede comunale del Parco Letterario “Carlo Levi” di Aliano, realizzato da Francesco Artese ed esposto a Loreto nel 2011. L’opera propone scorci del paesaggio lucano: sullo…

Leggi tutto

Il Santuario della Madonna di Fonti a Tricarico

Un pellegrinaggio intenso, intervallato da canti, preghiere, intimi silenzi che culmina nel raggiungimento della meta: il santuario di Santa Maria delle Fonti. Immersa in un fitto bosco di alberi di querce, cerri, castagni e faggi, la chiesa oggi si…

Leggi tutto

Parata dei Turchi e processione in onore di San Gerardo a Potenza

Novecento anni di storia legano Potenza al suo Santo Patrono, San Gerardo da Piacenza, e oltre quattrocento all’antica tradizione che culmina nella Parata dei Turchi. Due eventi ogni anno scandiscono le celebrazioni in onore di San Gerardo, il 29 e…

Leggi tutto

Chiesa rupestre di Santa Maria della Palomba

La chiesa di Santa Maria della Palomba è caratterizzata da due siti attigui e prende la sua denominazione dal culto dello Spirito Santo e della Madonna. Il primo tempio, denominato Palomba Uno, è a una navata e la sua costruzione risale al 1583. La…

Leggi tutto

San Gerardo Maiella

Nato a Muro Lucano, in provincia di Potenza, San Gerardo Maiella vive solo 29 anni, ma la sua Santità, in un certo senso, l’ha prevista egli stesso quando, alla ricerca del suo destino, lascia Muro Lucano e la sua famiglia, scrivendo in un biglietto…

Leggi tutto

Chiesa rupestre San Pietro Barisano

Al di sotto del pavimento è evidente il primo impianto rupestre, databile al XII–XIII secolo. Alla prima fase di ampliamento, (XV-XVI) si deve lo scavo della chiesa e la realizzazione delle cappelle laterali, interventi visibili solo nella parte…

Leggi tutto

La Madonna Nera di Viggiano

Ha il volto dolce e comprensivo di una madre e tiene amorevolmente sulle ginocchia il figlio, Gesù Bambino. La statua della Madonna Nera di Viggiano – in stile bizantino – è uno dei simulacri più importanti della Basilicata. Il santuario che porta…

Leggi tutto

Chiesa rupestre di Sant’Eustachio

Caratterizzata da vari elementi architettonici, come nicchie e altari, la cripta è decorata da un ciclo pittorico databile al XVII secolo. Il percorso che conduce alla chiesa risulta piuttosto accidentato a causa dei crolli che hanno interessato la…

Leggi tutto

La Madonna del Pollino

La prima domenica di giugno, la settecentesca statua di Maria Santissima del Pollino è condotta a spalla da San Severino Lucano fino al santuario, sul monte. Qui si può ammirare anche la splendida statua bronzea raffigurante la Madonna del Pollino…

Leggi tutto

La Processione dei Misteri di Montescaglioso

Una volta fuori dalle chiese di Montescaglioso, durante la Processione dei Misteri, le statue ripercorrono le stazioni della Via Crucis, condotte per le strade della città a passo lentissimo e dondolante. Così attraversano le strade del comune…

Leggi tutto

La Madonna del Carmine di Avigliano

Anche ad Avigliano, anche nel comune della Provincia di Potenza, il culto in onore della Vergine del Carmine è legato ad una serie di calamità naturali, in occasione delle quali la Madonna stessa avrebbe chiesto di essere venerata il 16 luglio. La…

Leggi tutto

Chiesa rupestre San Giovanni in Monterrone

Vi si accede attraverso un cunicolo, a sinistra dell’altare della chiesa rupestre Santa Maria de Idris. In base a studi e ricerche archeologiche, oltre alla datazione degli affreschi, l’impianto originario della chiesa risale a un periodo compreso…

Leggi tutto

La Madonna del Carmelo di Viggianello

Il rito è legato ai raccolti del grano e alla fertilità dei campi e, proprio in onore della Madonna, le donne del paese che partecipano ai festeggiamenti, entrando in chiesa, indossano i "cirii", fasci di spighe in legno ricoperti di grano, alcuni…

Leggi tutto

Chiesa rupestre Santa Maria De Idris

La chiesa rupestre di Santa Maria de Idris presenta una pianta irregolare ed è caratterizzata da due parti distinte, l’una costruita, l’altra scavata, mentre la facciata, in tufo, fu ricostruita nel Quattrocento in seguito ad un crollo. All’esterno…

Leggi tutto

Il Complesso rupestre di Madonna delle Virtù e San Nicola dei Greci

Oltre ad un monastero e a case grotta, ambienti tutti comunicanti tra loro, il complesso è composto dalle due chiese di Madonna delle Virtù e San Nicola dei Greci. Un insieme monumentale che offre una ricca e dettagliata testimonianza storica e…

Leggi tutto

Santa Maria D’Anglona a Tursi

Solo una volta l’anno la Madonna lascia il Santuario. È la prima domenica dopo Pasqua, quando, trasportata a spalla dai pellegrini, è condotta fino alla Cattedrale di Maria Santissima dell’Annunziata di Tursi, a 12 chilometri dalla collina. La…

Leggi tutto

Chiesa rupestre Santa Lucia alle Malve

La comunità monastica è stata parte integrante nella vita e nello sviluppo storico-urbanistico della città di Matera nel corso di un millennio. Sul fronte esterno dell’ex complesso monastico (VIII sec.) - che si sviluppa lungo la parete rocciosa -…

Leggi tutto

Il culto di San Donato a Ripacandida

Con il peso della statua sulle spalle, a piedi, scalzi, o in ginocchio, devoti raggiungono il piccolo borgo e si incamminano lungo un percorso di fede tra lacrime e devozione che ha come meta finale il raggiungimento della statua del Santo da…

Leggi tutto

La Cripta del Peccato Originale

La Cripta del Peccato Orginale è una delle chiese rupestri più interessanti che insistono sul territorio materano. Questa cavità naturale a strapiombo sulla "Gravina di Picciano" si raggiunge attraversando il sentiero di Pietrapenta, in agro di…

Leggi tutto

San Rocco di Montescaglioso

La figura di San Rocco, in Basilicata, rappresenta un punto di riferimento in diversi comuni delle province di Potenza e Matera. Oltre alle celebrazioni rese nei mesi di agosto e settembre al Santo Taumaturgo a Tolve, anche a Montescaglioso, la…

Leggi tutto

La Madonna della Bruna di Matera

Dalle prime luci dell’alba Matera onora la sua protettrice: Maria Santissima della Bruna. È il 2 luglio quando la città dei Sassi schiude le sue porte a una delle più importanti manifestazioni di devozione e folclore di tutta la Basilicata. Tra i…

Leggi tutto

Basilicata, luogo dell’anima e di spiritualità

Tra monasteri, chiese e monti sacri in Basilicata da tempo si rinnovano riti mariani e culti in onore di santi patroni, oltre a sacre rappresentazioni e manifestazioni che attraversano l’intero territorio, luogo di preghiera, fede, tradizione e…

Leggi tutto

Basilicata, terra di santi: San Gerardo Maiella

Patrono della Basilicata, insieme alla Madonna Nera di Viggiano, San Gerardo Maiella è celebrato ogni 2 settembre nel corso di festeggiamenti solenni, a Muro Lucano, dove è nato. Un corteo composto da fedeli provenienti da ogni punto della regione,…

Leggi tutto

Nel nome di Maria: la Madonna Nera di Viggiano

Proclamata Regina e Patrona della Basilicata da Papa Giovanni Paolo II, la Madonna Nera di Viggiano è protagonista indiscussa di quello che è considerato il rito mariano più sentito in terra lucana. Ogni anno un pellegrinaggio dall'elevata intensità…

Leggi tutto

Museo Diocesano di Acerenza

Nell’antico edificio che in passato ha ospitato il seminario è stato allestito il Museo Diocesano di Acerenza, all'interno del quale sono custoditi oggetti provenienti dal tesoro della Cattedrale di Santa Maria Assunta (XI-XIII sec.). All’interno…

Leggi tutto

Museo Diocesano di Potenza

Il percorso espositivo è allestito al piano terra del seicentesco ed imponente edificio dell’ex seminario, nei pressi della Cattedrale di San Gerardo. Calici, pissidi, croci e reliquari realizzati da maestri napoletani tra XVI e XIX secolo…

Leggi tutto

Museo Diocesano di Melfi

Il Museo Diocesano di Melfi ha sede all’interno del Palazzo Vescovile della città federiciana, in piazza Duomo. Il complesso, che si sviluppa su più livelli, custodisce uno straordinario patrimonio religioso, storico e artistico che consiste in…

Leggi tutto