Emozionanti acrobazie, danze aeree, costumi scintillanti, in un’esplosione di colori nell’atmosfera magica e sognante del suggestivo borgo fantasma di Campomaggiore Vecchio, abbandonato in seguito ad una frana nel 1885, danno vita ad un grande spettacolo dalle forti suggestioni oniriche. La trama di questa fiaba storico-filosofica narra di un soldato che, tornato da una guerra inutile, non trova più niente del suo paese perché tutto è stato distrutto da una terribile frana. Ma in una notte magica il protagonista incontra personaggi reali e fantastici che tra visioni immaginifiche e teorie illuministiche trasformano i suoi incubi nel sogno di una Città dell’Utopia. Il risultato: una rappresentazione in cui immagini liriche ed oniriche si fondono in un gioco emozionante di movimenti spettacolari.

Lo spettacolo de “La città dell’utopia” andrà in scena il 23-24-25 AGOSTO 2019.

Sono previsti due eventi speciali: 

    28 AGOSTO           Miguel Angel Zotto in ZOTTOTANGO

                                          con la partecipazione di Daiana Guspero

    7 SETTEMBRE     Canio Loguercio in “ Canti, ballate e ipocondrie  d’ammore”

                                          di Canio Loguercio e Alessandro D’Alessandro 

Contatti

Comune di Campomaggiore: tel. 0971 982261
www.cittadellutopia.it
http://www.comune.campomaggiore.pz.it/