Il Parco Regionale Archeologico Storico Naturale delle Chiese Rupestri del Materano si presenta come una splendida e gigantesca scultura caratterizzata da una roccia tenera segnata da profondi solchi che disegnano spettacolari rupi, grotte e gravine.

Noto anche come Parco delle Chiese Rupestri, ne costituiscono il patrimonio sacro e culturale oltre 150 chiese rupestri, appunto, le quali, insieme alle ricchezze naturalistiche e alle tracce storiche di rilievo, nel corso dell’intero anno lo rendono centro di eventi di ispirazione musicale, ambientale e intellettuale di valore, sfruttando il fascino di palcoscenici a cielo aperto.

La conformazione del territorio fa sì che il parco sia in grado di ospitare iniziative di carattere anche “en plein air” per adulti e bambini, dalle sfumature davvero originali e coinvolgenti, come la pratica del trekking letterario e sonoro, attraversando vecchi tratturi alla ricerca di aria pura e antichi racconti.

www.parcomurgia.it