Ha sede nel prestigioso Palazzo Loffredo, l’edificio storico più importante di Potenza, in cui sono allestite anche la Galleria Civica comunale e la Cappella dei Celestini.

È dedicato a Dinu Adamesteanu, studioso di assoluto rilievo internazionale e “fondatore” dell’archeologia lucana. Il museo rappresenta un’importante vetrina della rete museale regionale, costituita da otto musei archeologici nazionali, ai quali è dedicata l’esposizione del primo piano.

Il secondo piano costituisce la sede espositiva definitiva dei contesti e dei materiali della Basilicata centro-settentrionale.

All’ingresso si possono ammirare le mostre: “Dinu Adamesteanu, l’uomo e l’archeologo. Dalla Dobrugia sul Mar Nero alla Siritide sullo Jonio” e “Invito a casa del principe. Archeologia a Tito, Torre di Satriano”.

www.archeobasilicata.beniculturali.it