Destinazione sport. Destinazione natura. È tempo di sport e natura.

Dalla primavera all’autunno il divertimento outdoor in Basilicata è assicurato. La tua Vacanza Attiva può spaziare tra i suoi parchi naturali nazionali e regionali e i comuni che su di essi insistono, ideali per attività sportive di ogni genere, rilassanti o avventurose. Nel Parco Nazionale del Pollino escursioni nei luoghi più interessanti del versante lucano presentano al visitatore le bellezze dell’area. Oltre al trekking e al turismo equestre, il Pollino accontenta anche quanti amano osare, prestando i propri luoghi al rafting, sul fiume Lao, o a torrentismo e canyoning. A Senise è possibile praticare tiro con l’arco oppure canoa, nel più grande invaso d’Europa, la diga di Montecotugno, lungo il corso del fiume Sinni.

Garantite anche l’arrampicata e il free climbing, tutte attività che, oltre a soddisfare il benessere psico-fisico, lasciano scoprire un patrimonio di inestimabile valore culturale, paesaggistico e naturalistico.

A San Costantino Albanese, borgo arbereshe nel cuore del Pollino, sospesi su un deltaplano fissato ad un cavo d’acciaio, si può volare a quattro nei luoghi presidiati da aquile e falchi.

Un territorio dinamico che consente di camminare, pedalare e arrampicarsi, entrando in piena sintonia con uno dei luoghi più belli per la biodiversità, si riconosce anche nel Parco Nazionale dell’Appennino Lucano, dove sono praticabili trekking, cicloturismo, mountain bike, equiturismo. Qui gli itinerari sono tutti georeferenziati, percorribili con l’utilizzo del GPS e dunque in modo innovativo, divertente e in tutta sicurezza. Attraversando la sua roccia tenera, costituita da profondi solchi che disegnano rupi, forre, grotte, gravine, anche il Parco della Murgia Materana è una location ottimale per escursioni guidate, occasione unica per scoprire le meraviglie del posto.

Un tuffo tra cielo e terra, circondati dal paesaggio delle Dolomiti Lucane, tra le vette di Castelmezzano e Pietrapertosa, è la sensazione data dal Volo dell’Angelo. Attrazione unica in Italia, questa pratica si svolge sospesi ad un cavo di acciaio di un chilometro e mezzo di lunghezza sospeso a 400 metri di altezza, a 120 chilometri orari di velocità. Un volo dolce e sereno immersi in una natura e in un paesaggio unici.

CONTATTI

www.parcopollino.it/

www.parcoappenninolucano.it/

www.parcomurgia.it/

http://www.parcogallipolicognato.it/ita/web/nav.asp?nav=71

www.volodell’angelo.com