”Ponte alla Luna” a Sasso di Castalda

Il percorso dei ponti tibetani di Sasso di Castalda si sviluppa sulle sponde del “Fosso Arenazzo” che si apre proprio ai piedi del suggestivo centro storico. Attraverso le stradine che si diramano tra le caratteristiche abitazioni in pietra del centro storico, si raggiunge la partenza del primo ponte, lungo 95 metri e sospeso a circa 70 metri di altezza, attraverso il quale si giunge alla sponda opposta su un versante caratterizzato da formazioni geologiche caratteristiche. Percorrendo il sentiero lungo la sponda del “Fosso” si supera la cappella votiva e si raggiunge in 15 minuti la partenza…

Leggi tutto

Basilicata a tutta natura!

Due parchi nazionali e due regionali, aree protette, distese di prati e campi assolati, suggestivi calanchi e immense dighe compongono il poliedrico paesaggio lucano. La Basilicata ospita numerose aree protette circondate da oasi di pace, in un’atmosfera incantata tra l'aria fresca e il tiepido sole che nutrono l’entusiasmo di scoprire sempre e di più questi spazi. Un’avventura meravigliosa si compie così tra i quattro parchi, due nazionali: il versante lucano del Parco del Pollino e il Parco Val d'Agri Lagonegrese, e due regionali, il Parco Naturale di Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti…

Leggi tutto

Birdwatching in Basilicata: Wild Lucania riserva fotografica

Birdwatching in Basilicata: Wild Lucania riserva fotografica Esiste un posto in Basilicata, nel Parco Nazionale dell’Appennino Lucano, dove puoi fare incontri straordinari e fotografie meravigliose. Questo posto è a San Martino D’Agri e si chiama Wild Lucania. E’ una riserva fotografica naturalistica situata nel cuore del Parco vicino la Murgia di Sant’Oronzo, il luogo dove nidificano le specie più rare. Qui trovi 4 capanni di osservazione immersi nel silenzio e nel verde, costruiti con materiale ecosostenibile e minuziosamente mimetizzati per non disturbare la fauna selvatica. Appostato…

Leggi tutto

I Laghi vulcanici di Monticchio

Nell'incantevole scenario del Vulture, in un verdeggiante spazio naturale, si inseriscono i due Laghi di Monticchio, uno più grande, l’altro più piccolo e Riserva Regionale. I due specchi d’acqua sorgono proprio al posto del cratere del Vulture, vulcano ormai spento, e in essi si riflette la splendida Abbazia benedettina di San Michele, mentre solo in queste acque galleggiano i fiori della ninfea alba. Costruita sui fianchi dell’antico cratere, l'abbazia, insieme ai resti del complesso di Sant’Ippolito, è la testimonianza tangibile della presenza di ordini monastici nel territorio del…

Leggi tutto

GeoParco Pollino

Il Parco Nazionale del Pollino nella rete degli Unesco Global Geoparks

Il Parco Nazionale del Pollino nella rete degli Unesco Global Geoparks Il Parco Nazionale del Pollino dal Settembre 2015 è entrato a far parte della rete Europea e Globale dei Geoparchi (EGN/GGN) riconosciuta quale programma ufficiale dell’Unesco:Programma Internazionale delle Geoscienze e dei Geoparchi. I Geopachi Mondiali sono 120 in 33 Paesi: 69 in Europa, 46 in Asia e nel Pacifico, 2 in America Latina, 2 in America del Nord, e 1 in Africa. Gli UNESCO Global Geoparks sono aree geografiche singole, delimitate da un unico confine continuo, dove i siti e i paesaggi di valore geologico…

Leggi tutto

Il Parco Nazionale del Pollino

Con i suoi 192.000 ettari, diviso tra la Basilicata e la Calabria, il Parco Nazionale del Pollino è il più esteso d’Italia. Considerato uno dei massicci più belli e caratterizzanti dell’Appennino Lucano, la sua denominazione deriva dalla vetta del massiccio del Pollino, il "Mons Apollineum", che gli Achei definirono "monte di Apollo", individuandolo un po’ nell’Olimpo, per la sua imponenza tale da toccare quasi il cielo. Lungo itinerari e percorsi accattivanti ci si inoltra in fitti boschi di faggio e cerri, come "bosco Magnano" situato nei pressi di San Severino Lucano, ma anche di abeti e…

Leggi tutto

Il Parco Nazionale dell’Appennino Lucano Val d’Agri Lagonegrese

La più giovane area protetta della Basilicata, istituita nel 2007, si riconosce nello splendido contesto ambientale offerto dal Parco Nazionale dell'Appennino Lucano Val d'Agri Lagonegrese. A rendere quanto mai affascinante e suggestivo il paesaggio del parco è la sua estensione lungo gran parte dell'Appennino Lucano e l'articolata successione di vette che va da quelle dei monti Volturino e Pierfaone, estendendosi fino al massiccio del Sirino e abbracciando così la rigogliosa Val d'Agri. In questo straordinario affresco spiccano borghi indimenticabili per cultura, valori sacri e natura. Oltre…

Leggi tutto

Il Parco Regionale della Murgia Materana

Il Parco Regionale Archeologico Storico Naturale delle Chiese Rupestri del Materano si presenta come una splendida e gigantesca scultura caratterizzata da una roccia tenera segnata da profondi solchi che disegnano spettacolari rupi, grotte e gravine. Noto anche come Parco delle Chiese Rupestri, ne costituiscono il patrimonio sacro e culturale oltre 150 chiese rupestri, appunto, le quali, insieme alle ricchezze naturalistiche e alle tracce storiche di rilievo, nel corso dell’intero anno lo rendono centro di eventi di ispirazione musicale, ambientale e intellettuale di valore, sfruttando il…

Leggi tutto

Il Parco Regionale di Gallipoli Cognato e Piccole Dolomiti Lucane

Il Parco Regionale di Gallipoli Cognato e delle Piccole Dolomiti Lucane è scrigno di bellezze paesaggistiche in cui è possibile vivere intense esperienze a contatto con la natura sfruttandone ogni peculiarità. In esso insistono una fitta rete di sentieri da percorrere a piedi, a cavallo o in mountain bike e due dei "Borghi più Belli d'Italia", Castelmezzano e Pietrapertosa, reciprocamente raggiungibili anche in "volo", grazie ad una delle attrazioni più coinvolgenti della Regione: "Il Volo dell'Angelo". Tra spazi incontaminati e tracce di una storia millenaria, il Parco è una delle aree verdi…

Leggi tutto

La Riserva naturalistica Oasi San Giuliano

È una delle aree protette della Basilicata ed è avvolta da un’aura a dir poco fiabesca per la sua conformazione e per i ritrovamenti sulle sponde del lago. La storia della Riserva Regionale San Giuliano è legata alla nascita dell'omonimo invaso artificiale, il quale comprende il lago di San Giuliano, circondato da una fascia di bosco, tratti fluviali a monte e a valle del lago artificiale. Proprio sulle sponde del lago stesso, nell'agosto 2006, è stato rinvenuto uno scheletro fossile di balena risalente al Pleistocene. La riserva è dotata di un centro viste Museo Naturalistico e un’aula…

Leggi tutto

La Riserva regionale Abetina di Laurenzana

L'affascinante riserva regionale Abetina di Laurenzana è una delle aree protette della Basilicata e rientra all'interno del territorio del comune di Laurenzana, nel cuore del Parco Nazionale dell'Appennino Lucano Val D'Agri Lagonegrese. La riserva si estende su una superficie di 330 ettari ed è caratterizzata da diverse specie vegetali, tra le quali predomina il raro abete bianco, oltre ad esemplari di faggi e querce. L’area è popolata anche da numerosi animali come il lupo e il gatto selvatico, la lepre, il ghiro e il quercino, né mancano anche volatili, quali il nibbio reale, lo sparviero,…

Leggi tutto

La Riserva Regionale dei Calanchi di Montalbano Ionico

Istituita nel 2011, la Riserva calanchiva di Montalbano Ionico è la più estesa della Basilicata e presenta unicità geologiche mondiali e interessi di pregio paesaggistico, ambientale, archeologico e culturale. I profondi solchi dei calanchi si estendono fino ai campi coltivati, circondati da boschi della macchia mediterranea, esemplari di pini e cipressi, fino a tratteggiare paesaggi assoluti come il geosito di Tempa Petrolla, uno sperone isolato di roccia che si innalza in un mare di argilla. L’ambiente in cui si sviluppano i calanchi comprende una ricca vegetazione e molte specie animali,…

Leggi tutto

Osservatorio Avifaunistico del Lago di Montecotugno – Parco Nazionale del Pollino

L'Osservatorio si trova nel Parco Nazionale del Pollino, a Senise, su di un promontorio del Lago di Montecotugno, l'invaso artificiale su terra battuta più grande d'Europa e terzo al mondo. Grazie alla varietà di ambienti si possono ammirare numerose specie di uccelli acquatici e terrestri, stanziali e migratori: Nibbio Reale, Poiana, Falchi, Ballerina gialla, Volpoche, Svassi maggiori, Garzette, Piro piro, Germano reale, Folaghe, Upupa, Gallinella d'acqua, Cormorani, Aironi, Fischioni, Occhione, Monachella, Lanario. La macchia mediterranea domina le coste del Lago con esemplari di lentisco,…

Leggi tutto

Outdoor a Maratea e Lagonegrese

Maratea non è solo mare o meglio è tanto mare che guarda all'interno, alla montagna, ai tanti luoghi del lagonegrese in cui poter svolgere svariate attività all'aria aperta. Un territorio con elevato valore ambientale dove il Parco Nazionale del Pollino e il Parco Nazionale dell'Appenino Lucano Lagonegrese Val D'Agri si incrociano e tanti operatori con le loro attività lo rendono la porta di ingresso del turismo outdoor dell’intera regione Basilicata. Le attività che si possono svolgere sono molteplici dal climbing all'equitazione dalla Mountain Bike all'orieenteering senza dimenticare il…

Leggi tutto

Outdoor in Basilicata, tra natura e divertimento!

La Basilicata è una originale “palestra” a cielo aperto per gli amanti di gite, escursioni, itinerari, ma anche temerari appassionati di prestazioni audaci. In primavera, scortati da un tiepido sole, in piena estate, circondati da colori, profumi e suoni della natura, la montagna lucana è luogo ottimale per passeggiate a piedi, in bike e in mountain bike, dalle colline materane alla costa ionica. E poi escursioni a cavallo, parapendio, orienteering ma anche arrampicate su coste rocciose dislocate per lo più nella provincia di Potenza, lungo tutto l'Appennino lucano partendo dalla zona nord…

Leggi tutto

Parco avventura”Naturavventura”di Albano di Lucania

All’interno del Parco Naturale del bosco di Albano di Lucania(Pz) in località Cupoliccio, raggiungibile da uno dei tratti più belli e panoramici della Via Appia, il Parco Avventura Naturavventura offre una delle più emozionanti attività per il tempo libero. E’ un moderno complesso di 6 percorsi avventura adatti ad ogni età da affrontare con qualche piacevole brivido, con equipaggiamenti idonei e la presenza di istruttori esperti che seguono i partecipanti lungo il percorso, il tutto nella massima sicurezza. Vi sono percorsi acrobatici sospesi tra passerelle, ponti di corda e lunghe…

Leggi tutto

Pollino Outdoor Park

Il Pollino Outdoor Park nasce a San Costantino Albanese, in provincia di  Potenza ed è inserito in un suggestivo bosco di cerri a breve distanza dal paese, facilmente raggiungibile. Il Parco Avventura consiste in una serie di attività fisiche all’aperto dove ci si diverte in totale sicurezza, passando da un albero all'altro grazie a piattaforme sospese, cavi d'acciaio, ponti tibetani, tirolesi (carrucole), corde e scale, mettendo alla prova l’equilibrio e la concentrazione insieme a un po' di esercizio fisico. Tutti i percorsi sono effettuati indossando un equipaggiamento di sicurezza,…

Leggi tutto

Riserva Regionale Naturale e Oasi WWF Lago Pantano

A pochi chilometri dal Capoluogo e punto di incontro per gli amanti della natura, nel comune di Pignola sorge una ricchezza ambientale come la splendida Riserva naturale regionale e Oasi WWF Lago Pantano, nell’omonima località. L’area protetta è molto frequentata in ogni momento dell’anno dagli amanti del jogging o di semplici passeggiate, ma anche location di maratone e gare sportive anche di respiro nazionale e internazionale. Dotata di percorsi natura attrezzati con pontili e capanni di avvistamento, è anche il luogo ideale per gli appassionati del birdwatching e per quanti vanno alla…

Leggi tutto

Sport in Basilicata: sci, golf, canottaggio e…

Tra piste da sci, campi da golf, centri velici e aree naturali adatte ad ogni tipo di sport la Basilicata soddisfa esigenze e passioni di ogni atleta alla ricerca di nuove sfide e piacevoli sensazioni. Ad ognuno il suo: regate di canottaggio sul lago di Montecotungno, nel comune di Senise, nel cuore del Parco del Pollino o interessanti soluzioni di divertimento per gli amanti della vela tra le coste ioniche e tirreniche, dove non resteranno delusi anche gli appassionati di immersioni subacquee. In autunno e in inverno, mentre i paesaggi sono pronti alle metamorfosi dettate dal cambio delle…

Leggi tutto

Parchi e natura in Basilicata

Punto di forza della Basilicata è sicuramente il suo variegato paesaggio: oltre ad aree protette, distese di prati e campi assolati, suggestivi calanchi e immense dighe, la Basilicata ha due parchi nazionali, il versante lucano del Parco del Pollino e il Parco dell’Appennino Lucano Val d’Agri Lagonegrese, e due parchi regionali, il Parco Naturale di Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane e il Parco Archeologico Storico Naturale delle Chiese Rupestri del Materano. Le riserve naturali regionali occupano gran parte del territorio tra verdi pareti naturali e abbondanti acque di fiumi e invasi…

Leggi tutto

”Ponte alla Luna” a Sasso di Castalda

Il percorso dei ponti tibetani di Sasso di Castalda si sviluppa sulle sponde del “Fosso Arenazzo” che si apre proprio ai piedi del suggestivo centro storico. Attraverso le stradine che si diramano tra le caratteristiche abitazioni in pietra del centro storico, si raggiunge la partenza del primo ponte, lungo 95 metri e sospeso a circa 70 metri di altezza, attraverso il quale si giunge alla sponda opposta su un versante caratterizzato da formazioni geologiche caratteristiche. Percorrendo il sentiero lungo la sponda del “Fosso” si supera la cappella votiva e si raggiunge in 15 minuti la partenza…

Leggi tutto

Basilicata a tutta natura!

Due parchi nazionali e due regionali, aree protette, distese di prati e campi assolati, suggestivi calanchi e immense dighe compongono il poliedrico paesaggio lucano. La Basilicata ospita numerose aree protette circondate da oasi di pace, in un’atmosfera incantata tra l'aria fresca e il tiepido sole che nutrono l’entusiasmo di scoprire sempre e di più questi spazi. Un’avventura meravigliosa si compie così tra i quattro parchi, due nazionali: il versante lucano del Parco del Pollino e il Parco Val d'Agri Lagonegrese, e due regionali, il Parco Naturale di Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti…

Leggi tutto

Birdwatching in Basilicata: Wild Lucania riserva fotografica

Birdwatching in Basilicata: Wild Lucania riserva fotografica Esiste un posto in Basilicata, nel Parco Nazionale dell’Appennino Lucano, dove puoi fare incontri straordinari e fotografie meravigliose. Questo posto è a San Martino D’Agri e si chiama Wild Lucania. E’ una riserva fotografica naturalistica situata nel cuore del Parco vicino la Murgia di Sant’Oronzo, il luogo dove nidificano le specie più rare. Qui trovi 4 capanni di osservazione immersi nel silenzio e nel verde, costruiti con materiale ecosostenibile e minuziosamente mimetizzati per non disturbare la fauna selvatica. Appostato…

Leggi tutto

I Laghi vulcanici di Monticchio

Nell'incantevole scenario del Vulture, in un verdeggiante spazio naturale, si inseriscono i due Laghi di Monticchio, uno più grande, l’altro più piccolo e Riserva Regionale. I due specchi d’acqua sorgono proprio al posto del cratere del Vulture, vulcano ormai spento, e in essi si riflette la splendida Abbazia benedettina di San Michele, mentre solo in queste acque galleggiano i fiori della ninfea alba. Costruita sui fianchi dell’antico cratere, l'abbazia, insieme ai resti del complesso di Sant’Ippolito, è la testimonianza tangibile della presenza di ordini monastici nel territorio del…

Leggi tutto

GeoParco Pollino

Il Parco Nazionale del Pollino nella rete degli Unesco Global Geoparks

Il Parco Nazionale del Pollino nella rete degli Unesco Global Geoparks Il Parco Nazionale del Pollino dal Settembre 2015 è entrato a far parte della rete Europea e Globale dei Geoparchi (EGN/GGN) riconosciuta quale programma ufficiale dell’Unesco:Programma Internazionale delle Geoscienze e dei Geoparchi. I Geopachi Mondiali sono 120 in 33 Paesi: 69 in Europa, 46 in Asia e nel Pacifico, 2 in America Latina, 2 in America del Nord, e 1 in Africa. Gli UNESCO Global Geoparks sono aree geografiche singole, delimitate da un unico confine continuo, dove i siti e i paesaggi di valore geologico…

Leggi tutto

Il Parco Nazionale del Pollino

Con i suoi 192.000 ettari, diviso tra la Basilicata e la Calabria, il Parco Nazionale del Pollino è il più esteso d’Italia. Considerato uno dei massicci più belli e caratterizzanti dell’Appennino Lucano, la sua denominazione deriva dalla vetta del massiccio del Pollino, il "Mons Apollineum", che gli Achei definirono "monte di Apollo", individuandolo un po’ nell’Olimpo, per la sua imponenza tale da toccare quasi il cielo. Lungo itinerari e percorsi accattivanti ci si inoltra in fitti boschi di faggio e cerri, come "bosco Magnano" situato nei pressi di San Severino Lucano, ma anche di abeti e…

Leggi tutto

Il Parco Nazionale dell’Appennino Lucano Val d’Agri Lagonegrese

La più giovane area protetta della Basilicata, istituita nel 2007, si riconosce nello splendido contesto ambientale offerto dal Parco Nazionale dell'Appennino Lucano Val d'Agri Lagonegrese. A rendere quanto mai affascinante e suggestivo il paesaggio del parco è la sua estensione lungo gran parte dell'Appennino Lucano e l'articolata successione di vette che va da quelle dei monti Volturino e Pierfaone, estendendosi fino al massiccio del Sirino e abbracciando così la rigogliosa Val d'Agri. In questo straordinario affresco spiccano borghi indimenticabili per cultura, valori sacri e natura. Oltre…

Leggi tutto

Il Parco Regionale della Murgia Materana

Il Parco Regionale Archeologico Storico Naturale delle Chiese Rupestri del Materano si presenta come una splendida e gigantesca scultura caratterizzata da una roccia tenera segnata da profondi solchi che disegnano spettacolari rupi, grotte e gravine. Noto anche come Parco delle Chiese Rupestri, ne costituiscono il patrimonio sacro e culturale oltre 150 chiese rupestri, appunto, le quali, insieme alle ricchezze naturalistiche e alle tracce storiche di rilievo, nel corso dell’intero anno lo rendono centro di eventi di ispirazione musicale, ambientale e intellettuale di valore, sfruttando il…

Leggi tutto

Il Parco Regionale di Gallipoli Cognato e Piccole Dolomiti Lucane

Il Parco Regionale di Gallipoli Cognato e delle Piccole Dolomiti Lucane è scrigno di bellezze paesaggistiche in cui è possibile vivere intense esperienze a contatto con la natura sfruttandone ogni peculiarità. In esso insistono una fitta rete di sentieri da percorrere a piedi, a cavallo o in mountain bike e due dei "Borghi più Belli d'Italia", Castelmezzano e Pietrapertosa, reciprocamente raggiungibili anche in "volo", grazie ad una delle attrazioni più coinvolgenti della Regione: "Il Volo dell'Angelo". Tra spazi incontaminati e tracce di una storia millenaria, il Parco è una delle aree verdi…

Leggi tutto

La Riserva naturalistica Oasi San Giuliano

È una delle aree protette della Basilicata ed è avvolta da un’aura a dir poco fiabesca per la sua conformazione e per i ritrovamenti sulle sponde del lago. La storia della Riserva Regionale San Giuliano è legata alla nascita dell'omonimo invaso artificiale, il quale comprende il lago di San Giuliano, circondato da una fascia di bosco, tratti fluviali a monte e a valle del lago artificiale. Proprio sulle sponde del lago stesso, nell'agosto 2006, è stato rinvenuto uno scheletro fossile di balena risalente al Pleistocene. La riserva è dotata di un centro viste Museo Naturalistico e un’aula…

Leggi tutto

La Riserva regionale Abetina di Laurenzana

L'affascinante riserva regionale Abetina di Laurenzana è una delle aree protette della Basilicata e rientra all'interno del territorio del comune di Laurenzana, nel cuore del Parco Nazionale dell'Appennino Lucano Val D'Agri Lagonegrese. La riserva si estende su una superficie di 330 ettari ed è caratterizzata da diverse specie vegetali, tra le quali predomina il raro abete bianco, oltre ad esemplari di faggi e querce. L’area è popolata anche da numerosi animali come il lupo e il gatto selvatico, la lepre, il ghiro e il quercino, né mancano anche volatili, quali il nibbio reale, lo sparviero,…

Leggi tutto

La Riserva Regionale dei Calanchi di Montalbano Ionico

Istituita nel 2011, la Riserva calanchiva di Montalbano Ionico è la più estesa della Basilicata e presenta unicità geologiche mondiali e interessi di pregio paesaggistico, ambientale, archeologico e culturale. I profondi solchi dei calanchi si estendono fino ai campi coltivati, circondati da boschi della macchia mediterranea, esemplari di pini e cipressi, fino a tratteggiare paesaggi assoluti come il geosito di Tempa Petrolla, uno sperone isolato di roccia che si innalza in un mare di argilla. L’ambiente in cui si sviluppano i calanchi comprende una ricca vegetazione e molte specie animali,…

Leggi tutto

Osservatorio Avifaunistico del Lago di Montecotugno – Parco Nazionale del Pollino

L'Osservatorio si trova nel Parco Nazionale del Pollino, a Senise, su di un promontorio del Lago di Montecotugno, l'invaso artificiale su terra battuta più grande d'Europa e terzo al mondo. Grazie alla varietà di ambienti si possono ammirare numerose specie di uccelli acquatici e terrestri, stanziali e migratori: Nibbio Reale, Poiana, Falchi, Ballerina gialla, Volpoche, Svassi maggiori, Garzette, Piro piro, Germano reale, Folaghe, Upupa, Gallinella d'acqua, Cormorani, Aironi, Fischioni, Occhione, Monachella, Lanario. La macchia mediterranea domina le coste del Lago con esemplari di lentisco,…

Leggi tutto

Outdoor a Maratea e Lagonegrese

Maratea non è solo mare o meglio è tanto mare che guarda all'interno, alla montagna, ai tanti luoghi del lagonegrese in cui poter svolgere svariate attività all'aria aperta. Un territorio con elevato valore ambientale dove il Parco Nazionale del Pollino e il Parco Nazionale dell'Appenino Lucano Lagonegrese Val D'Agri si incrociano e tanti operatori con le loro attività lo rendono la porta di ingresso del turismo outdoor dell’intera regione Basilicata. Le attività che si possono svolgere sono molteplici dal climbing all'equitazione dalla Mountain Bike all'orieenteering senza dimenticare il…

Leggi tutto

Outdoor in Basilicata, tra natura e divertimento!

La Basilicata è una originale “palestra” a cielo aperto per gli amanti di gite, escursioni, itinerari, ma anche temerari appassionati di prestazioni audaci. In primavera, scortati da un tiepido sole, in piena estate, circondati da colori, profumi e suoni della natura, la montagna lucana è luogo ottimale per passeggiate a piedi, in bike e in mountain bike, dalle colline materane alla costa ionica. E poi escursioni a cavallo, parapendio, orienteering ma anche arrampicate su coste rocciose dislocate per lo più nella provincia di Potenza, lungo tutto l'Appennino lucano partendo dalla zona nord…

Leggi tutto

Parco avventura”Naturavventura”di Albano di Lucania

All’interno del Parco Naturale del bosco di Albano di Lucania(Pz) in località Cupoliccio, raggiungibile da uno dei tratti più belli e panoramici della Via Appia, il Parco Avventura Naturavventura offre una delle più emozionanti attività per il tempo libero. E’ un moderno complesso di 6 percorsi avventura adatti ad ogni età da affrontare con qualche piacevole brivido, con equipaggiamenti idonei e la presenza di istruttori esperti che seguono i partecipanti lungo il percorso, il tutto nella massima sicurezza. Vi sono percorsi acrobatici sospesi tra passerelle, ponti di corda e lunghe…

Leggi tutto

Pollino Outdoor Park

Il Pollino Outdoor Park nasce a San Costantino Albanese, in provincia di  Potenza ed è inserito in un suggestivo bosco di cerri a breve distanza dal paese, facilmente raggiungibile. Il Parco Avventura consiste in una serie di attività fisiche all’aperto dove ci si diverte in totale sicurezza, passando da un albero all'altro grazie a piattaforme sospese, cavi d'acciaio, ponti tibetani, tirolesi (carrucole), corde e scale, mettendo alla prova l’equilibrio e la concentrazione insieme a un po' di esercizio fisico. Tutti i percorsi sono effettuati indossando un equipaggiamento di sicurezza,…

Leggi tutto

Riserva Regionale Naturale e Oasi WWF Lago Pantano

A pochi chilometri dal Capoluogo e punto di incontro per gli amanti della natura, nel comune di Pignola sorge una ricchezza ambientale come la splendida Riserva naturale regionale e Oasi WWF Lago Pantano, nell’omonima località. L’area protetta è molto frequentata in ogni momento dell’anno dagli amanti del jogging o di semplici passeggiate, ma anche location di maratone e gare sportive anche di respiro nazionale e internazionale. Dotata di percorsi natura attrezzati con pontili e capanni di avvistamento, è anche il luogo ideale per gli appassionati del birdwatching e per quanti vanno alla…

Leggi tutto

Sport in Basilicata: sci, golf, canottaggio e…

Tra piste da sci, campi da golf, centri velici e aree naturali adatte ad ogni tipo di sport la Basilicata soddisfa esigenze e passioni di ogni atleta alla ricerca di nuove sfide e piacevoli sensazioni. Ad ognuno il suo: regate di canottaggio sul lago di Montecotungno, nel comune di Senise, nel cuore del Parco del Pollino o interessanti soluzioni di divertimento per gli amanti della vela tra le coste ioniche e tirreniche, dove non resteranno delusi anche gli appassionati di immersioni subacquee. In autunno e in inverno, mentre i paesaggi sono pronti alle metamorfosi dettate dal cambio delle…

Leggi tutto

Parchi e natura in Basilicata

Punto di forza della Basilicata è sicuramente il suo variegato paesaggio: oltre ad aree protette, distese di prati e campi assolati, suggestivi calanchi e immense dighe, la Basilicata ha due parchi nazionali, il versante lucano del Parco del Pollino e il Parco dell’Appennino Lucano Val d’Agri Lagonegrese, e due parchi regionali, il Parco Naturale di Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane e il Parco Archeologico Storico Naturale delle Chiese Rupestri del Materano. Le riserve naturali regionali occupano gran parte del territorio tra verdi pareti naturali e abbondanti acque di fiumi e invasi…

Leggi tutto