La Riserva Naturalistica Oasi San Giuliano è una delle aree protette della Regione Basilicata avvolta quasi da un’aura fiabesca per la sua conformazione e i ritrovamenti sulle sponde del lago.

La storia della Riserva Regionale San Giuliano è legata alla nascita dell’omonimo invaso artificiale, che comprende il lago di San Giuliano, circondato da una fascia di bosco, tratti fluviali a monte e a valle del lago artificiale. Proprio sulle sponde del lago, nell’agosto 2006, è stato rinvenuto uno scheletro fossile di balena risalente al Pleistocene. La riserva è dotata di un centro viste Museo Naturalistico e un’aula didattica all’aperto, uno spazio ideale per i più piccoli. Qui è possibile praticare arrampicata sportiva, tiro con l’arco, birdwatching e vari percorsi naturalistici.

www.basilicataextreme.it