Dal 29 settembre al 2 ottobre 2022, l’APT Basilicata sarà a Roma per la XIII edizione del Festival della Letteratura di Viaggio, un evento dedicato al racconto del mondo attraverso le diverse forme di narrazione del viaggio, dalla fotografia al cinema, dalla musica al disegno, per un invito alla scoperta e conoscenza di luoghi e culture.

Su questo palcoscenico, presso Palazzo Merulana, il 1 ottobre a partire dalle 19.30, l’APT presenterà due eventi per promuovere le bellezze naturalistiche della Basilicata, la biodiversità e l’umanità dei lucani:

  • alle 19:30 riflettori puntati sulla mostra di alcune tavole tratte dalla pubblicazione Taccuino di viaggio tra i parchi lucani, dello scultore e disegnatore Raffaele Pentasuglia, un progetto dell’APT finalizzato alla promozione delle aree protette della Basilicata, nello specifico dei suoi cinque parchi: Parco Nazionale del Pollino, Parco Nazionale dell’Appennino Lucano, Parco naturale Regionale del Vulture, Parco Regionale Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane, Parco Archeologico Storico Naturale delle Chiese Rupestri del Materano;
  • alle 20:00 incontro con l’autore di questo carnet de voyage, in cui testi e acquerelli diventano i protagonisti di un racconto itinerante nei cinque parchi della Basilicata, insieme a Peppone Calabrese, gastronomo e conduttore tv, e Antonio Nicoletti, Direttore Generale dell’Agenzia di Promozione Territoriale della Basilicata, per raccontare le bellezze naturalistiche e le straordinarie storie di culture che si intrecciano nelle aree antropizzate dei parchi.
L’incontro sarà trasmesso in streaming sulle pagine social del festival e pubblicato in seguito sul sito dell’evento.