Il Carnevale di Tricarico, si apre il 17 gennaio, giornata dedicata a S. Antonio Abate, protettore degli animali.

Tricarico si prepara ad aprire il Carnevale il 17 Gennaio, con l’antico rito di Sant’Antonio Abate.  Durante questa giornata le maschere si attengono alla tradizione più antica. Il paese si sveglia all’alba, poi la fase della vestizione delle maschere in antiche case allestite ancora con “arredamento” contadino.

Si parte poi alla volta dell’antica chiesetta di S. Antonio Abate.

La chiesetta è ubicata all’entrata del Paese, lì si accende un falò in onore del Santo.  Si ripercorrono gli antichi rituali antropologici dei 3 giri propiziatori intorno la chiesa e la benedizione della mandria in partenza per le vie del paese.

La mandria è guidata da massari, capomassari e sottomassari, nonché dal conte e la contessa, padroni di Tricarico.

Questo rituale si ripete nell’ultima domenica prima di martedì grasso, oltre alla sfilata delle maschere di Tricarico, prevede la costruzione e distruzione del Fantoccio ( con falò di piazza) e il pianto di Quaremma, moglie del Carnevale.

Le giornate dedicate al Carnevale prevedono serenate e incontri di piazza, accompagnati dalla musiche i suoni e colori degli artisti locali e regionali.

Oltre a questi momenti ludici, vi sono momenti conviviali, come il Pranzo con le Maschere e La cena con le Maschere, per il consumo di cibi e bevande raccolti durante la questua della mandria per le vie del centro storico.

Di seguito il programma integrale:
Mercoledì 16 gennaio 2019

• ore 23:00 Preparazione spirituale all’accensione del falò presso la chiesa di Sant’Antonio Abate
• ore 24:00 Accensione del falò con canti della tradizione

Giovedì 17 gennaio 2019

• Ore 1:00 Visita guidata notturna nel centro storico di Tricarico• ore 4.15 Raccolta e vestizione delle maschere presso il vecchio frantoio;
• ore 5.00 Sveglia del paese con il rumore dei campanacci;
• ore 8:00 Colazione delle maschere presso il vecchio frantoio di Via Borgo Nuovo;
• ore 09.30 Adunanza delle maschere presso la chiesa di Sant’Antonio Abate;
• ore 10:00 Benedizione della mandria;
• ore 10.30 Partenza del corteo delle maschere della chiesa di Sant’Antonio Abate e sfilata per Via Appia, Viale Regina Margherita, Piazza Mons. Raffaello Delle Nocche, compimento dei tre giri rituali in Piazza Garibaldi e raggiungimento di Piazzale Palazzo Ducale;
• ore 11.30 Arrivo del corteo di maschere su Piazzale Palazzo Ducale, pantomima della consegna delle mandria al conte,
• ore 12:00 Questua nel centro storico di Tricarico;
• ore 13.00 Convivio delle maschere presso il vecchio frantoio;
• ore 16:30 Laboratori di artigianato tradizionale presso la casa delle associazioni;
• ore 17:30 Proiezione del cortometraggio “SCARAMUCCE” di Alfredo Chiarappa, presso la casa delle associazioni;
• Ore 18:30 Inizio delle serenate tradizionali;

Il programma potrebbe subire variazioni per cause metereologiche.

Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito della Pro loco di Tricarico.