SFIDANDO IL VUOTO E IL SILENZIO, 8-18 marzo 2019 Casa Cava, Matera

10 marzo: incontro con l’artista

 

L’associazione In Arte Exhibit e la rivista In Arte Multiversi sono orgogliose di offrire al pubblico di Matera la mostra dell’artista Daniela Grifoni dal titolo: Sfidando il vuoto e il silenzio. L’evento, curato da Angelo Telesca e con la supervisione del giornalista e critico d’arte Carlo Maria Nardiello, avrà luogo all’interno della nota galleria d’arte Casa Cava, nel cuore pulsante della Capitale Europea della Cultura 2019, dall’8 al 18 marzo 2019. Il 10 marzo saranno presenti l’artista e il curatore.

Dalla provincia di Novara, Daniela Grifoni muove verso realtà artistiche nazionali e internazionali, grazie al successo che negli anni le hanno garantito il plauso da parte del pubblico, l’interesse di svariati collezionisti e l’approvazione di accademici ed esperti del settore della critica.

La produzione artistica che verrà presentata in questa occasione fa riferimento alle opere scultoree dell’artista piemontese. Saranno infatti esposte circa quaranta sculture, molte di recente produzione, ma anche alcune fra le tele che maggiormente hanno contribuito al successo e all’immediata riconoscibilità dell’artista. Le sculture di Daniela Grifoni sono busti femminili che colpiscono l’occhio dello spettatore grazie alla natura metamorfica che le anima. Esse, infatti, non sono una mera rappresentazione plastica dell’immagine femminile, ma vivono di vita propria, sembrano colte durante il movimento naturale e sinuoso del volto, del collo, del corpo intero. Ammirare i volti scolpiti da Daniela Grifoni significa assistere alla nascita dell’eterna bellezza di cui ogni donna è inevitabilmente portatrice e custode. Simili fra loro, eppure così diversificate, le sculture dell’artista in mostra sono ulteriormente arricchite da colate intense di colore e da volute sopraffine di capelli e cappelli mossi dal vento, che rendono ciascuna opera un universo di riferimenti culturali a sé stante.

Solidamente attestate nella tradizione del Metamorfismo italiano, le opere pittoriche di Daniela Grifoni sono il setting privilegiato di una danza surreale del colore lungo il percorso inscritto dalla tela. La materia, densa, ricca ed eccessiva si accompagna ad una magia che dà origine ad impulsi emozionali introvabili in altre opere contemporanee.

L’artista Daniela Grifoni, affezionata alla Basilicata, fa ritorno a Matera dopo aver già esposto in occasione degli eventi organizzati da In Arte Exhibit Panta Rei (2015) e Cromatismi in Equilibrio (2016).