Spettacolo teatrale ad episodi lungo la S.S. Basentana in scena dal 7 al 21 luglio 2019, una co-produzione di Matera 2019 e Gommalacca Teatro.

#ILVIAGGIODISOFIA

La Nave degli Incanti è il viaggio in cinque tappe di Sofia, una bambina che non vuole dormire, e di un pesce smarrito, a bordo di una Nave che attraversa i paesaggi, le comunità e le storie di una terra piena di mistero e meraviglia. Accompagnati da un equipaggio pronto all’avventura, i protagonisti si imbattono in personaggi magici ed enigmi da risolvere. Saranno in grado di superare tutti gli ostacoli che incontreranno lungo la rotta e di esaudire i propri desideri?

I. UNA NAVE TRA I PALAZZI (Potenza, 7 luglio)

Sofia, la bambina che non riesce a prender sonno, salpa insieme all’equipaggio della Nave per portare a termine la sua missione: ricondurre a casa un pesciolino rosso che ha smarrito la memoria.

II. L’INCANTATRICE DELLE ANIME (Castelmezzano, 10 luglio)

Qual è il confine tra bene e male? Il Capitano Sofia prova a risolvere la disputa nata tra l’Incantatrice, Signora della valle, e il Taglialegna che ha abbattuto l’Albero del Sole.

III. LA FONTE DELL’ALCHIMISTA (Garaguso, 14 luglio)

Le riserve d’acqua sono finite, solo la fonte dell’Alchimista Albedo può dare speranza all’intero equipaggio. Potrebbe andare tutto liscio, ma i figli hanno sempre qualcosa da recriminare ai propri padri.

IV. VENTO, LAMENTO E TRADIMENTO (Ferrandina, 17 luglio)

In un villaggio fantasma, i pochi abitanti rimasti fanno i conti con la disillusione e l’abbandono. Bisogna lanciare un SOS, ma l’Ufficio Postale dei messaggi in bottiglia è ormai chiuso da tempo. Cosa farà il Capitano Sofia?

V. IL GRAN FINALE: RITORNO ALLA MADRE (Matera, 21 luglio)

Andare via e ritornare. Lasciare un posto e riscoprirlo diverso. Quando vai via c’è sempre qualcuno che ti aspetta: il viaggio del ragazzo che era un pesce finisce qui, tra le braccia di sua Madre. Ma quello di Sofia e della Nave continua…