La notte dell’OPEN FUTURE di Matera 2019, la cerimonia di chiusura di Matera Capitale Europea della Cultura si terrà venerdì 20 dicembre 2019 alle h 19.19 a Cava del Sole, Strada Statale 7 Via Appia, 32 Matera (MT).

Come avvenuto per la Cerimonia inaugurale, ancora una volta i cittadini permanenti e temporanei di Matera torneranno nella Cava del Sole (arena, all’aperto) per festeggiare l’anno da Capitale Europea della Cultura che si conclude venerdì 20 Dicembre alle h 19:00.

La serata inizierà con i saluti istituzionali e con il passaggio di testimone delle due città che saranno Capitali Europee della Cultura il prossimo anno: l’irlandese Galway e la croata Rijeka.

La serata continuerà con il gran concerto finale, coordinato dall’artista Manuel Agnelli con i suoi Afterhours, che, oltre alla band italiana, porterà sul palco della Cava del Sole  grandi artisti della scena musicale nazionale quali Carmen Consoli, Daniele Silvestri e Rancore e artisti di grande fama internazionale che comunicheremo nei prossimi giorni.

Un’esperienza altamente immersiva, attraverso cui rivedere i momenti più emozionanti di quanto avvenuto dal 19 Gennaio al 19 Dicembre, e rivedersi in questa grande operazione di co-creazione con gli artisti, i partner e le comunità che è stata Matera 2019.

L’evento è incluso nel Passaporto per Matera 2019.

 

**ATTENZIONE: Non sarà possibile raggiungere il luogo dell’evento con i propri mezzi. Sarà attivo il servizio navette straordinario Matera Centro-Cava del Sole. Il servizio navette non è tratta ordinaria e richiede per questo l’acquisto del biglietto (€0,80 a persona a tratta se acquistato preventivamente, €1,50 se acquistato direttamente sul mezzo).

Orari Partenze da Stazione Centrale (Piazza Matteotti) a Cava del Sole:

– dalle h 17:30 alle h 18:45 partirà una navetta ogni 5 minuti con sosta a Villa Longo (nei pressi della Stazione Fal);

Orari Ritorni da Cava del Sole alla Stazione Centrale (Piazza Matteotti):

– dalle h 23:00, fino a chiusura evento con sosta a Villa Longo (nei pressi della Stazione Fal).