Giovedi 22 Agosto il Teatro F. Stabile di Potenza ospiterà il Festival Internazionale di Chitarra, un evento unico, un vero e proprio gemellaggio musicale con artisti giapponesi. Sala ore 19:30, inizio concerti ore 20:00. L’ingresso è gratuito.
Grazie alla collaborazione del chitarrista potentino Gianfranco Summa con artisti del sol levante, quest’anno il festival sarà un vero e proprio gemellaggio tra Potenza e la città di Tokyo. Summa farà gli onori di casa aprendo il concerto e presentando gli artisti giapponesi ed il loro programma.
Gli esecutori saranno dieci chitarristi ed un pianista: Eiko Akutsu, Harumi Nakajma, Hideo Yamamoto, Ichie Takada, Kimiko Kuroda, Kyoko Hotta, Makiko Kumagai, Mayu Kubota, Sachie Miyata, Tachibana Duo e Yasuaki Hiura, vincitori di alcuni tra i più importanti concorsi internazionali in Asia ed Europa.
Il repertorio che eseguiranno gli ospiti spazierà dalla musica italiana, spagnola a quella Giapponese. Da Giuliani a Ravel, a Mozart, Chopin, Piazzolla e Weiss.
Il concerto terminerà con l’esecuzione del concerto di Vivaldi con l’orchestra di Chitarre. Un’occasione unica per gli appassionati del Giappone e dello strumento a sei corde.
Un ringraziamento particolare va all’amministrazione comunale e in particolar modo all’assessore alla cultura Stefania D’Ottavio, per il patrocinio e l’utilizzo del più importante contenitore culturale della città, che vedrà esibirsi dei veri e propri talenti, tre dei quali in particolare, di fama mondiale.
Harumi Nakajma, chitarrista è nata a Tokyo e ha iniziato a studiare chitarra classica dall’età di 12 anni. Ha iniziato a esibirsi in pubblico all’età di 14 anni e ha tenuto numerosi concerti a New York e in tutto il Giappone. Ha iniziato a insegnare chitarra all’età di 18 anni. La Westchester Musician Guild l’ha invitata a diventare il primo membro straniero, e dal 1982, ha tenuto concerti con Helen Wade, cantante e
chitarrista a New York. Nel 1994 si è esibita in concerto con Scott Tenant e Andrew York. Nel 2001 ha formato il gruppo The Tokyo Guitar Ensemble M e da allora è stata invitata a partecipare a numerosi festival internazionali di chitarra e ha vinto diversi premi. Attualmente, è la presidente della “Spanish Guitar Association”.
Yasuaki Hiura, chitarrista, è nato a Tokyo, nel 1966. Si esibisce ampiamente come solista, recitalista e musicista da camera. Nel 1993, ha tenuto il suo primo recital da solista a Kyoto. Nel 1994, trasferitosi a Parigi, ha continuato la sua formazione musicale in Ecole Normal de la Musique Paris. Ritornato in Giappone nel 1999, ha tenuto oltre 100 concerti da solista in tutto il mondo. È stato invitato per un solista
in numerosi festival di chitarra, tra cui Guitarras del mundo, il più grande festival di chitarra del pianeta. E’ in grado di eseguire una vasta gamma di spettacoli che vanno da solista e ensemble, musica rinascimentale, musica barocca e musica contemporanea. Oltre a una lunga carriera come chitarrista per concerti, ha vinto numerosi premi in Giappone e all’estero.
Ichie Takada, pianista, è nata a Toyama. Si è laureata presso la Facoltà di Musica, Kureha High School, Toyama, e ha completato le sue specializzazioni in pianoforte in Giappone e Germania presso la Hochschule für Musik Franz Liszt. Ha suonato e tenuto recital per duo di pianoforti in Europa e Giappone. Inoltre, dal 2008, si è esibita in una serie di concerti per pianoforte chiamati Uta- uta. Nel 2017, per celebrare il decimo anniversario della serie, è stato pubblicato il suo primo album solista Poesie. Inoltre, insegna musica ed è stata giuria per
concorsi internazionali ed esami per le certificazioni nazionali. È anche membro dell’ “International Piano Duo Association”.