San Martino d’Agri | Note di San Lorenzo, 10 Agosto 2019

In occasione dei duecento anni dalla nascita del pittore Vincenzo Marinelli  l’Associazione Culturale “Vincenzo Marinelli”  si organizza a San Martino d’Agri la IV edizione di Note di San Lorenzo, nel programma vi è la presentazione, nel Suo paese di origine, del libro di Claudia Durastanti La Straniera, alla presenza dell’autrice e del giornalista Edmondo Soave.

Nella splendida cornice del borgo antico di San Martino d’Agri, il 10 Agosto si svolgerà la IV
edizione di Note di San Lorenzo, manifestazione che quest’anno ha come protagonista un
libro, La Straniera, e la Sua giovane autrice Claudia Durastanti.
L’evento, organizzato come sempre dall’Associazione Culturale Vincenzo Marinelli, con i
patrocini del Comune di San Martino d’Agri, della Regione Basilicata e del Parco Nazionale
Appennino Lucano, è diventato ormai un appuntamento fisso nell’estate sanmartinese e
lucana.
A far da cornice alla manifestazione sarà, come ormai è abitudine consolidata, il Largo San
Lorenzo, terrazza panoramica, un tempo sagrato della Chiesa Matrice intitolata a San
lorenzo Martire e punto di arrivo della processione del Santo patrono, da cui si gode di una
splendida vista sul borgo medievale di San Martino d’Agri e sul paesaggio che lo circonda.
Modera la serata il giornalista Edmondo Soave, il quale guiderà il dibattito sul libro La
Straniera di Claudia Durastanti, con gli interventi di Magda Manieri, Don Antonio Caputo e
naturalmente delll’autrice del libro candidato al Premio Strega nell’edizione 2019 e vincitrice
dello Strega off.
A seguire ci sarà l’inaugurazione della mostra dedicata ai pittori Vincenzo Marinelli, Nicola
Demma, Paolo Martorano e Angela Manieri, presso la sede dell’Associazione.
Chiude la serata, dopo un buffet con prodotti tipici, un concerto di Stefano Magaldi,
cantante lirico, che si esibirà sotto il cielo stellato di San Lorenzo, offrendo agli intervenuti
un suggestivo accompagnamento musicale aspettando le stelle cadenti.
Prosegue l’impegno dell’Associazione Culturale Vincenzo Marinelli per un programma
condiviso di recupero del patrimonio artistico culturale e naturale dei nostri territori.