Capitale per un giorno Ruvo del Monte: “RUVO IN GIALLO – Evan Hunter ed i suoi pseudonimi”, 1 Giugno 2019

La maestosa torre angioina e l’affascinante borgo di Ruvo del Monte, nella provincia di Potenza, faranno da sfondo il 1° Giugno ed il 13 Agosto prossimi, all’evento “RUVO IN GIALLO – Evan Hunter ed i suoi pseudonimi”, organizzato dal Comune di Ruvo del Monte e nella rosa di iniziative del più ampio progetto “Matera 2019 – Capitale per un giorno” promosso dalla Fondazione Matera-Basilicata 2019.

I due interessantissimi eventi di carattere culturale che si svolgeranno a Ruvo del Monte celebreranno il suo illustre “figlio” Evan Hunter (alias Ed McBain), giallista di fama mondiale, e sceneggiatore di uno dei film più oscuri, misteriosi ed inquietanti della storia del cinema, “Gli Uccelli” del geniale Alfred Hitchcock.

Diversi gli ospiti prestigiosi, che in occasione della manifestazione visiteranno il borgo lucano.

Al convegno del 1°Giugno Interverranno, oltre alla vedova Dragica Hunter, personalità del mondo della cultura e del cinema, molti dei quali hanno conosciuto personalmente Evan. Tra questi Maurizio de Giovanni che in più di una occasione ha dichiarato che Evan è stato uno dei suoi maggiori ispiratori.   Inoltre, saranno presenti Giuseppe Costigliola, impegnato nella traduzione del romanzo Streets of Gold, il regista David Grieco e Antonio Mecca, suo lettore appassionato. Chiuderà i lavori il critico letterario Valerio Calzolaio. Nel pomeriggio sono previsti incontri con i singoli relatori. Nella serata, invece, sarà proiettato un documentario su Ruvo realizzato da David Grieco. A cavallo del primo Giugno verrà trasmessa una retrospettiva, curata da Lina Spedicato, sui lavori cinematografici ispirati ai suoi romanzi o nei quali ha avuto un ruolo da sceneggiatore.

L’evento del 13 Agosto è dedicato alla presentazione del romanzo Streets of Gold, per la prima volta tradotto in italiano, dedicato al nonno. Il romanzo oltre a parlare di Ruvo e della saga della sua famiglia, trova il modo per immergere il lettore nella tradizione jazz italo americana, che Evan seguiva con particolare interesse. Ed è per questo che nella serata dello stesso giorno alla comunità ruvese sarà offerto un concerto jazz del pianista Enrico Pieranunzi, arricchito dalla lettura di alcune pagine significative del romanzo.