PRESEPE VIVENTE A FILIANO, 4 gennaio 2020

Fervono i preparativi per la settima edizione del Presepe Vivente di Filiano che si svolgerà nel borgo antico “Filianello” il giorno sabato 4 gennaio 2020.
Dopo l’iniziale entusiasmo che ha portato al coinvolgimento di diverse associazioni di volontariato e di gran parte della popolazione proseguono certosine le riunioni e lo studio dei dettagli di quello che si conferma essere un evento di grande impatto per il territorio.
Oltre all’Associazione Pro Loco di Filiano, contribuiscono all’organizzazione dell’evento il Gruppo “Gli Amici del Presepe Vivente”, la Parrocchia “Maria SS. del Rosario” e la Consulta delle Associazioni di Filiano, mentre oltre 100 figuranti saranno impegnati nella rappresentazione delle antiche tradizioni alla riscoperta della Filiano che fu. Saranno, infatti riproposti i mestieri di una volta con circa 30 postazioni allestite lungo un percorso che si snoderà per le vie del borgo antico.
Suggestivi i vicoli, le strettoie e le intercapedini di Filiano, che si prestano naturalmente ad eventi come il Presepe Vivente.
«L’adesione – fa sapere Maria Santarsiero, presidente della Pro Loco di Filiano – coinvolge persone di tutte le età, bambini adulti e anziani. Un entusiasmo che ci ha invaso e convinto a portare avanti questa iniziativa. Sarà un evento in abiti d’epoca rivisitato con i mestieri tipici del nostro borgo, dal calzolaio allo scalpellino, dal fornaio al falegname e tanti altri».
Il Presepe vivente di Filiano si svolgerà nella serata del 4 gennaio 2020, dalle 19.00 alle 21.30.
Per un giorno potrete, dunque immergervi nella suggestiva atmosfera della settima edizione del Presepe vivente di Filiano, ricco di tante emozioni, incanto e con la piacevole e allettante sensazione di essere immersi nella notte dei tempi: una notte di 2000 anni fa.
L’evento è patrocinato dal Comune di Filiano e dall’UNPLI Basilicata, e gode del contributo della Regione Basilicata e dell’APT Basilicata.