Megale Hellas Experience – A Metaponto e Policoro torna “Il sogno degli Dei” | Dal 20 settembre 2019

Megale Hellas Experience- A Metaponto e Policoro torna “Il sogno degli Dei” | Dal 20 settembre il racconto delle origini in scena nei parchi archeologici

Una storia gloriosa e millenaria unisce Metaponto e Policoro, le terre della Magna Grecia lucana. Megale Hellas Experience – il Sogno degli Dei”, per il quinto anno di fila, la fa rivivere con un racconto teatrale
itinerante all’interno dei parchi archeologici, ideato e diretto da Giuseppe Ranoia su drammaturgia di Emanuele Asprella e dello stesso Ranoia.
Il 20 e 28 settembre nel Parco archeologico dell’Area Urbana di Metaponto e il 21 e 27 settembre nel Parco archeologico di Policoro (nell’area del Museo Nazionale della Siritide), a partire dalle ore 20.30,
l’Ensemble teatro instabile propone una vera e propria immersione nella storia attraverso il teatro.
Il pianto di Ecuba, che la guerra ha reso da regina schiava in terra straniera, e l’invocazione a Didone del profugo Ilioneo portano al centro il messaggio universale di accoglienza e ospitalità che ci hanno lasciato in eredità Greci e Romani. E non a caso, in una emozionante sovrapposizione tra presente e passato, a dare vita a Ilioneo, su musiche originali di Giuseppe Ranoia, è Artan Abedini, ballerino del Teatro nazionale dell’opera e del balletto di Tirana, arrivato in Italia negli anni del grande esodo dall’Albania.
Il Sogno degli dei, che ha il patrocinio del MiBact, è un sogno che, dal 2015, mette insieme le amministrazioni comunali di Bernalda e Policoro, in un progetto di cooperazione territoriale finalizzato ad
una migliore e più diffusa fruizione del patrimonio storico-artistico del metapontino.

L’ingresso è libero.