Sorry, this entry is only available in Italian.

L’Elisir d’Amore.

DOVE: Auditorium del Conservatorio, Potenza

QUANDO: 20 e 21 ottobre ore 20:00

“Con  ‘L’elisir d’amore di Donizetti’ Conservatorio e Comune portano avanti quella collaborazione in grado di offrire opportunità culturali di grande qualità e di crescita anche sociale, che la nostra comunità mostra di apprezzare particolarmente”. Queste le parole con le quali l’assessore alla Cultura del Comune di Potenza, Stefania D’Ottavio, presenta l’appuntamento in programma il 20 e 21 ottobre al Conservatorio ‘G. Da Venosa’ di Potenza. Il ringraziamento dell’Amministrazione al direttore Felice Cavaliere e all’intero Conservatorio per aver pensato e realizzato un’iniziativa di così alto spessore, che fa della musica in generale, e della musica lirica in particolare, un elemento grazie al quale ricominciare a vivere la cultura, riscoprendo la bellezza anche dello stare insieme. Abbiamo garantito il sostegno del Comune – prosegue la D’Ottavio – sin da subito, perché oltre a ritenere la proposta di grande qualità, siamo convinti che possa rappresentare quell’ulteriore passo verso la normalizzazione di cui tutti abbiamo bisogno, lasciandoci alle spalle momenti non felici e guardando con fiducia a quello che tutti insieme, anche attraverso il talento di professionisti e artisti, saremo in grado di costruire. E – conclude l’assessore D’Ottavio – a proposito di talenti, la mia riconoscenza a Emanuela Di Mare e all’EdM Artelier, per aver realizzato la mostra ospitata nel foyer del teatro del Conservatorio, che accompagnerà idealmente quanti parteciperanno alla serata, in un cammino che spazia dall’espressionismo onirico al surrealismo”. Mercoledì 20 e giovedì 21 ottobre, sipario ore 20: ‘L’elisir d’amore’ di Gaetano Donizetti, su libretto di Felice Romani. Direttore d’orchestra, il Maestro Francesco Ivan Ciampa. Direttore del coro, Luciano Branno. Regia a cura di Gerardo Spinelli. L’opera lirica in due atti sarà eseguita dai solisti, dal Coro e dall’Orchestra del Conservatorio. Prenotazione è obbligatoria e per accedere al concerto è necessario esibire il green pass. Prevendite disponibili su ciaotickets.com.