Sorry, this entry is only available in Italian.

Al via la tredicesima edizione del “Città delle 100 scale festival”. Primo appuntamento il 31 agosto a Potenza con “Fratto X”, spettacolo di Antonio RezzaTeatro, danza contemporanea e arti performative in un’agenda ricca di appuntamenti conartisti di spicco e internazionali.

Torna il Città delle 100 Scale Festival, con un’anteprima che vedrà protagonista Antonio Rezza e Flavia Mastrella con lo spettacolo “Fratto X” nella serata del 31 agosto al Teatro Due Torri di Potenza. Nel pomeriggio dello stesso giorno durante la conferenza stampa i due curatori del festival, Giuseppe Biscaglia e Francesco Scaringi, insieme alla partecipazione straordinaria di Antonio Rezza, presenteranno l’intero programma del festival.

Anche per la tredicesima edizionedal 31 agosto al 31 ottobre – il Città delle 100 Scale Festival offre un programma ricco di eventi e iniziative, nutrito da spettacoli, performance, residenze e incontri con ospiti provenienti da varie parti del mondo. 

Al centro ci sarà la città di Potenza –  in particolare i quartieri “più problematici” e gli “spazi urbani da recuperare”. Si prevede anche una trasferta al castello di Monteserico a Genzano di Lucania, che ospiterà due spettacoli di danza inaugurando una collaborazione con la fondazione venosina Porta Coeli.

Ab/Norme”, è il titolo dato all’edizione 2021 che, giocando con la lingua italiana, allude ai due termini  contrastanti tra loro “norme” e “abnorme” che come spiegano i curatori, interrogano su cosa vuol dire “ritorno alla normalità”.  “In un periodo così complicato, in cui la pandemia ha ‘distorto’ e ‘sfuocato’ molte cose, vi è la necessità – sottolineano –  di riaccendere uno sguardo utopico, che si è spento da tempo, con consapevolezza critica sulla norma(lità) per suggerire una sua diversa conformazione da poter sembrare per molti addirittura abnorme”.

Tra i nomi presenti in cartellone: Emma Dante, Collettivo Cinetico, Claudio Tolcachir, Deflorian/ Tagliarini, Frosini/Timpano, Lino Musella e per la prima volta al Città delle 100 scale Festival Olivier Dubois.

A causa del perdurare dell’epidemia per tutti gli spettacoli è necessaria la prenotazione obbligatoria e gli spettatori dovranno essere muniti di green pass all’ingresso.

“Un brindisi con Dante” per inaugurare il festival

Per inaugurare la partenza del festival, il 3 ottobre ci sarà “Un brindisi con Dante”. Una festa con gli amici, le istituzioni, lo staff e gli sponsor, per celebrare la figura di Dante Alighieri a 700 anni dalla sua morte, attraverso due grandi protagonisti della scena italiana: Vittorio Gassman e Carmelo Bene. Un filmato raccoglie alcune loro performance dantesche, accompagnati da una nota scritta da Francesco Scaringi. La musica della serata sarà curata da Loviscoil.

Il Città delle 100 Scale Festival è prodotto dall’associazione Basilicata 1799, in collaborazione con MIC Direzione Generale per lo spettacolo e Regione Basilicata – Dipartimento presidenza, e con il patrocinio dell’assessorato alla Cultura del Comune di Potenza e dell’APT Basilicata ed è sponsorizzato da BCC Basilicata. Alla rete del festival aderiscono istituzioni locali, associazioni e organizzazioni culturali, istituzioni scolastiche.

Il programma dettagliato è disponibile al sito: www.cittacentoscale.it/ita/programma-2021

I biglietti per lo spettacolo “Fratto X “ sono disponibili al sito: www.ciaotickets.com/biglietti/anteprima-festival-frattox-potenza

Per informazioni e accrediti stampa: ufficiostampa@cittacentoscale.it

Il Città delle 100 Scale Festival sui social:

Facebook: www.facebook.com/cittacentoscale

Instagram: www.instagram.com/cittacentoscale/