Ateneo Musica Basilicata | “Accademia Mahler”, dal 29 agosto 2019

È prevista per giovedì 29 agosto alle ore 18, presso la sala del Trono del Castello Pirro del Balzo di Venosa, la conferenza di presentazione della XIV edizione dell’Accademia Mahler, organizzata come sempre in collaborazione con il Comune di Venosa, nonché in sinergia con il progetto “Suoni di Pietra”, riconosciuto ad Ateneo Musica Basilicata dalla Fondazione Matera Basilicata 2019 all’interno del programma della Capitale della Cultura.

Giunta alla XIV edizione, l’Accademia nasce dall’idea, definita da Ateneo Musica Basilicata e Regione Basilicata, di realizzare in regione una Scuola di alto perfezionamento a seguito della proposta formulata da Claudio Abbado di istituire in Potenza, quale terza sede italiana dopo Bolzano e Ferrara, la scuola di alto perfezionamento per gli orchestrali della Mahler Jugendorchester, la nota formazione giovanile fondata dal direttore d’orchestra italiano con sede a Vienna. L’edizione 2019 dell’Accademia si avvale di un corpo di artisti di assoluto rilievo: Antonello Farulli (direzione artistica), Laura Marzadori, (violino, 1° violino dell’orchestra del Teatro alla Scala di Milano) Carlo Goldstein (direzione musicale), Gianvincenzo Cresta (coordinamento compositori), Ambrogio Sparagna (coordinamento strumenti popolari) Giovanna D’Amato (coordinamento artistico progetto), ed è in partenariato con l’ass. cult. M.A.T.È.

La manifestazione entra subito nel vivo il 29 agosto a Venosa con il primo concerto in programma alle 20,30 all’interno della Chiesa della Trinità.

Il secondo dei quattro concerti si terrà, invece, nella sede della Pinacoteca Camillo d’Errico di Palazzo San Gervasio il 1° settembre alle ore 20. Penultima tappa a Potenza il 7 settembre alle ore 20 in Piazza Matteotti, prima del concerto conclusivo previsto a Venosa, sempre nella Chiesa della Trinità, alle ore 20 di domenica 8 settembre.