Sorry, this entry is only available in Italian.

(Italiano) Affissioni d’Artista 2, progetto di Arte Urbana a Potenza

Dove: Potenza

Quando: fino al 10 giugno

Al via la seconda tappa del progetto di arte urbana “Affissioni d’Artista”. Dopo il successo del primo appuntamento nell’ aprile scorso, la collettiva “Affissioni d’Artista2” da oggi riparte negli spazi pubblici della città di Potenza.
Promossa da Luigi Cerone con la consulenza artistica di Grazia Pastore direttrice dello “Studio d’Arte Il Santo Graal”, l’iniziativa propone in mostra fino al 10 giugno le stampe di riproduzioni fotografiche di 21 dipinti di altrettanti artisti. I manifesti, stampati a cura del “Centro Stampa Digitale” di Potenza, andranno ad occupare gli spazi urbani tradizionalmente deputati ad accogliere la comunicazione pubblicitaria, regolarmente acquistati dal promotore.
“Continuiamo con questo progetto, in linea con eguali iniziative che già da diversi anni e in svariati luoghi d’Italia propongono in affissione immagini di opere d’arte – spiegano gli Organizzatori- Si tratta di operazioni artistiche che, soprattutto in questo periodo di emergenza sanitaria, intendono assumere un significato più pregnante a causa delle limitazioni e della scarsa accessibilità a musei e gallerie d’arte. Nella modalità dell’affissione urbana, infatti, è l’arte ad avvicinarsi al pubblico e non viceversa, e a richiedere di essere fruita, anche nei modi ‘provvisori’ ed ‘effimeri’ proposti da un manifesto cartaceo in affissione”.

Questi gli artisti partecipanti alla seconda tappa di “Affissioni d’Artista”:
Mara Autilio, Pasquale Belmonte, Luciana Ines Cammarota, Nunzio Capece, Luciana Coletta, Francesca Conte, Vincenzo D’Acunzo, Maria Cristina Fior Tabacco, Canio Franculli, Emanuele Galasso, Anna Giannico, Salvatore Laguardia, Donato Larotonda, Giuseppe Miglionico, Oklit, Carmelo Paradiso, Maria Santarsiero, Antonio Schettini, Maria Antonietta Sileo, Anna Troyli, Vittorio Vertone.


Affissioni d'artista 1

“Affissioni d’Artista” è una mostra a cielo aperto a Potenza, fruibile fino al 30 aprile in affissione negli spazi pubblici della città. La collettiva è un progetto di Public Art promosso da Luigi Cerone e dal “Centro Stampa Digitale” di Potenza, con la consulenza artistica di Grazia Pastore direttrice dello “Studio d’Arte Il Santo Graal”. Le riproduzioni fotografiche dei dipinti di 21 artisti sono state stampate in poster tipografici e collocate negli spazi per le pubbliche affissioni regolarmente acquistati.
«Sulla scia delle iniziative di Arte Urbana che animano il mondo dei creativi soprattutto in questo periodo- spiegano gli Organizzatori – la collettiva ‘Affissioni d’Artista’ prende temporaneamente il posto della comunicazione pubblicitaria, inserendosi fuori dai tradizionali sistemi di fruizione dell’arte e cercando di dare un senso al ‘tempo precario’ della pandemia ribadendo, nella resilienza, come anche l’arte debba essere vissuta nonostante le restrizioni dell’ emergenza sanitaria.»
Per tutto il periodo dell’affissione i dipinti, nella forma instabile e fugace del manifesto cartaceo, così come fugace ed instabile è il tempo che stiamo vivendo, con temi e stili differenti daranno voce ad una narrazione fatta di colore, di scenari naturali, di figure umane, offrendosi allo sguardo occasionale del passante, alla ricerca di un dialogo con la città.
Gli artisti partecipanti:
Lucia Barbanera, Rosario Ciufo, Franca Coppola, Tina De Stefano, Sarah Di Iorio, Emanuela Di Mare, Cesare Fazio, Mina Larocca, Vittoria Lasala, Anna Teresa Laurita, Rocchina Lepore, Pierluigi Lo Monte, Pasquale Palese, Antonio Romano, Rocco Santacroce, Maria Santarsiero, Rocco Smaldone, Maria Grazia Tarulli, Marilena Trisolini, Anna Maria Verrastro, Giusy Villano.

Affissioni d artista a PotenzaAffissioni d artista a Potenza