Sorry, this entry is only available in Italian.

Dedicato a Lodovico Nicola di Giura, uomo di scienze e lettere originario di Chiaromonte, il museo è stato inaugurato nel 2017. Ideato da Luigi Viola, già Sindaco di Chiaromonte e Consigliere nel Direttivo del Parco Nazionale del Pollino, e da Maria Luisa Nava, già Soprintendente per i Beni Archeologici della Basilicata, Il Museo Archeologico Antropologico “Lodovico Nicola Di Giura” è il risultato della fusione tra antropologia fisica antica e archeologia enotria e racconta la storia delle civiltà enotrie che si diffusero a Chiaromonte e Guardia Perticara tra la fine del X – inizio IX e il V secolo a.C. Il concept del progetto è stato finalizzato, dunque, alla ricostruzione dell’evoluzione storico-antopologica delle comunità enotro-italiche di Chiaromonte e di Guardia Perticara. Oggi la mission del museo è mettere insieme le collezioni archeoantropologiche e archeologiche, oltre che porsi come centro di ricerca interdisciplinare.

Il museo è visitabile dal lunedì al venerdì su prenotazione.