Sorry, this entry is only available in Italian.

(Italiano) Il Santuario di Santa Maria di Anglona

Il Santuario dedicato a Maria Santissima di Anglona è monumento nazionale dal 1931. Questo splendido tesoro sacro sorge al di fuori del centro abitato di Tursi, esattamente a est di esso, e dista circa undici chilometri dal paese.

Molto affascinante è il portale di matrice romanica che introduce all’interno della chiesa (XI-XII), sormontato da un arco in tufo al di sopra del quale si possono ammirare bassorilievi raffiguranti l’Agnello e i quattro simboli degli Evangelisti, mentre ai lati si distinguono gli apostoli Pietro e Paolo. All’interno la chiesa è a croce latina divisa in tre navate da pilastri che sorreggono, a destra, archi a tutto sesto, a sinistra, a sesto acuto. Pregevoli sono i dipinti che decorano le pareti interne rimandando ad episodi del Vecchio e del Nuovo Testamento, mentre sui pilastri sono raffigurati alcuni santi. La navata centrale, invece, è abbellita dall’intero ciclo della Genesi, databili all’XI secolo, mentre sui pilastri sono riconoscibili alcune figure di santi che rimandano al XV secolo.

Il pellegrinaggio in onore di Santa Maria di Anglona è uno dei riti mariani più sentiti dal popolo lucano.

Approfondisci il culto di Santa Maria di Anglona