Una settimana d’agosto trascorsa nel Parco del Pollino, il racconto in forma di diario di paesaggi, percorsi e persone letti da uno sguardo curioso e profondo. Lingue da abitare, arte, acqua di fiume che scompare e fa navigare, paesi innominabili e tesori nelle grotte, inconvenienti alati, riti antichi, e immancabili sapori. Gianni Biondillo racconta “la sua Lucania”, in modo inconfondibile.

Scarica l’e-book Diario del Pollino