Archeologia preistorica
Matera, Venosa (PZ)

Visita guidata di un’intera giornata.

MATTINA: Arrivo a Venosa e visita al sito Paleolitico di Notarchirico, l’unico sito dell’Italia meridionale in cui sia stato rinvenuto un resto di femore di donna vissuta probabilmente 600.000 anni fa. Alla fine della visita, partenza per raggiungere Matera.
Ore 13:00 Pranzo in ristorante convenzionato con il seguente menù: pasta al pomodoro, cotoletta, patatine fritte, dolce e acqua minerale.

POMERIGGIO: Arrivo a Matera e visita al villaggio neolitico trincerato di Murgia Timone. Il villaggio situato sull’altopiano murgico, si presenta circondato da un fossato lungo 664 metri. Qui sono evidenti le presenze delle strutture abitative, produttive e sepolcrali delle comunità stanziali che tra 7000 e 3700 anni fa abitarono questa parte del territorio materano. Si prosegue con la visita del Museo Archeologico
Nazionale Ridola, sezione dell’età paleolitica e neolitica per terminare con la riproduzione di un villaggio neolitico con capanna e una grotta con immagini riprodotti dall’uomo durante il mesolitico. Rientro e fine dei servizi.

 

Info:

  • Durata 1 giorno
  • Organizzazione Tecnica: Minutiello Viaggi
    di Lucaniatours soc.coop.arl
    c.so Vittorio Emanuele II n°10
    85029 Venosa (PZ)
    tel 0972 32569
    cell 333 9974622
    minutielloviaggi@virgilio.it
    www.minutielloviaggi.com