Home > Walking > Basilicata Coast to Coast
slider quad walk1
Walking
Basilicata Coast to Coast

Dal Tirreno allo Ionio.

Attraversare la Basilicata, a piedi e da una costa all’altra, non è solo un film! Camminatori esperti e appassionati possono sfiorare le dolci curve di una terra circondata da paesaggi incantevoli e scorci mozzafiato. Sulle tracce di Rocco Papaleo in “Basilicata coast to coast”, si può replicare l’esperienza di un viaggio-avventura partendo da Maratea, visitandone il borgo antico, per poi riposare in uno degli accoglienti caffè della deliziosa piazzetta. Tra salite e discese, ecco Lauria, paese natale di Rocco Papaleo, e poi dritti fino a Moliterno, terra del formaggio pecorino “Canestrato”. Accarezzando Sarconi, noto per la “Sagra del Fagiolo”, Montemurro terra del poeta-ingegnere Leonardo Sinisgalli e Grumento Nova, la piccola “Pompei della Basilicata”, si arriva a Tramutola. Terra di belle donne e poco distante da Viggiano, simbolo della Basilicata religiosa per il culto in onore della Madonna Nera, protettrice della regione. Lambiti i comuni di Armento, Gallicchio e Missanello, affiora Aliano, dove riposano le spoglie di Carlo Levi, che qui trasse ispirazione per il suo capolavoro: “Cristo si è fermato ad Eboli”. Per gli amanti della natura il tragitto può svoltare verso il Parco Nazionale del Pollino, l’area protetta più estesa d’Italia e culla del Pino Loricato. Inoltrandosi nel verde del Parco, si raggiunge San Costantino Albanese, grazioso comune arbëreshë. Se la stanchezza non vince la curiosità di scoprire, si risale verso Valsinni, borgo della poetessa Isabella Morra e sede del “Parco Letterario” che ne ripercorre vita e opere. La letteratura può essere il leit motiv di questo itinerario guidando fino a Tursi, paese del poeta dialettale Albino Pierro, dove, dalla Rabatana, il nucleo più antico della città, si diffonde un’atmosfera arabeggiante. Tappa successiva: Craco, il “paese fantasma” in cui Mel Gibson, in “The Passion”, ha ambientato la scena della impiccagione di Giuda. Dopo Montalbano, ecco Scanzano Ionico. Consiglio: un tuffo nelle acque dello Ionio e relax sulla sabbia dorata. La fatica non sarà che un lontano ricordo!

Strutture Ricettive - Walking

Matera Capitale europea della Cultura 2019