Home > Viaggio in Basilicata fra percorsi naturali e sapori inalterati
Craco
Pubblicato il 02 ottobre 2017

Viaggio in Basilicata fra percorsi naturali e sapori inalterati

Tour enogastronomico Viaggio in Basilicata fra percorsi naturali e sapori inalterati
QUOTAZIONE PER GRUPPI 30 pax quota a partire da euro 670,00 a persona

1°giorno Bari – Matera

Arrivo in mattinata all’aeroporto di Bari e transfert con pullman GT. L’itinerario inizia dal belvedere di Murgia Timone da cui osservare la città di Matera adagiata sui due anfiteatri naturali del Sasso Caveoso e Sasso Barisano. Pranzo in trattoria per scoprire i sapori della cucina lucana, sobria e rustica, tra tradizione e innovazione in una atmosfera magica con vista sui Sassi. Pomeriggio discesa nel Sasso Caveoso percorrendo stradine tra un alternarsi di vicinati, case-grotte che sembrano sprofondare nelle viscere della terra. Visita ad alcune chiese rupestri per comprendere la tecnica di costruzione al negativo con le bianche pareti di calcarenite impreziosite da pregevoli affreschi. Non può mancare una visita ad una tipica casa contadina nei Sassi che mostra la vita quotidiana di una famiglia materana. Cena e pernottamento in hotel.

2°giorno VenosaMelfi

Colazione. Mattina visita con guida di Venosa, cittadina dalle origini antiche, vero scrigno di arte e di fede. Imperdibile la visita all’Incompiuta di Venosa, a quella chiesa che affascina da oltre mille anni. Pranzo degustazione in una cantina di vino Aglianico del Vulture accompagnato dai sapori dell’autentica gastronomia locale. Nel pomeriggio visita con guida di Melfi, cittadina cara all’imperatore Federico II di Svevia. Cena e pernottamento in hotel.

3°giorno Laghi di MonticchioCastelmezzano

Colazione. Mattina visita con guida dei laghi di Monticchio, oasi naturalistica dove tra la folta vegetazione , la candida Badia di San Michele continua a specchiarsi nelle acque verdi del lago piccolo. Sosta per gustare un aperitivo “made in Basilicata” accompagnati da vini di Aglianico del Vulture D.O.C. e stuzzichini tipici. Pranzo in agriturismo con una particolare attenzione al biologico con prodotti locali a Km 0. Nel pomeriggio visita con guida di Castelmezzano, uno dei borghi più belli d’Italia. Appare al viaggiatore come un Presepio a grandezza naturale, abbarbicato al costone roccioso delle Dolomiti Lucane. Una nuova attrazione anima il piccolo e grazioso borgo, il volo dell’angelo. Un filo d’acciaio collega Castelmezzano e Pietrapertosa, legati ad una imbracatura si  vola proprio come un angelo. Due minuti intensi di adrenalina a 120 km orari. Cena e pernottamento in hotel. 2

4°giorno Sasso di CastaldaMiglionico

Colazione. Mattina escursione al piccolo borgo di Sasso di Castalda per provare in prima persona gli spettacolari ed emozionanti “ ponti alla luna”. Pranzo in corso d’opera. Pomeriggio visita con guida di Miglionico e del castello del Malconsiglio con il museo virtuale per rivivere la storica congiura dei Baroni contro Re Ferrante. Cena e pernottamento in hotel.

5 giorno Pollino

Colazione. Intera giornata visita con guida escursionistica al Parco del Pollino. Itinerario adatto a tutti. Si inizia da Piano Ruggio, prateria di alta quota situata a 1500 metri s.l.m. Piacevole passeggiata che ci condurrà alla terrazza panoramica di Malvento da cui abbracciare con lo sguardo il mar Jonio e il “Pino Loricato” simbolo del Parco con la sua strana chioma modellata dalla forza del vento. Pranzo presso un rifugio di montagna a base di prodotti agricoli dell’eccellenza lucana. Fa da regina la melanzana rossa, conservata sott’olio e sottaceto. Sembra un pomodoro da insalata o un caco, piccola, tondeggiante, di colore arancio intenso con sfumature rossastre e verdognole e dal sapore piccante ed esotico. Nel pomeriggio shopping di prodotti tipici locali. Cena e pernottamento in hotel. 3

6°giorno CracoMetapontoAnglona

Colazione. Mattina visita con guida dell’imperdibile borgo disabitato di Craco, inscritto nella lista del World Monuments Founds. Oggi il visitatore che giunge a Craco, si trova immerso in un paesaggio surreale, circondato dal paesaggio lunare dei calanchi. L’itinerario prosegue con la visita con guida del tempio dorico di Metaponto chiamato dai locali “Tavole Palatine” forse in ricordo di Pitagora che insegnava all’ombra delle maestose colonne del tempio di Hera. Cena e pernottamento in hotel. Pranzo in una masseria di charme per apprezzare le bellezze e i ritmi lenti della natura e gustare i sapori dell’enogastronomia locale Nel pomeriggio si prosegue con la visita alla vicina chiesa di Santa Maria d’Anglona del XI-XII secolo. All’interno affreschi che raccontano episodi tratti dal Nuovo e Vecchio Testamento. Cena e pernottamento in hotel.

7°giorno Bari

Colazione e transfert con pullman all’aeroporto di Bari. Fine dei sevizi.

 

LA QUOTA COMPRENDE
transfert Bari / hotel / Bari
viaggio in pullman per tutto il tour
sistemazione in hotel**** trattamento di pensione completa bevande incluse come da programma
visita con guida e accompagnatrice per tutto il tour

LA QUOTA NON COMPRENDE
volo aereo
ingressi
tutto ciò non specificato alla voce “la quota comprende”

Organizzazione tecnica:
Minutiello Viaggi
www.minutielloviaggi.com
minutielloviaggi@virgilio.it
Autorizzazione provincia PZ n. 2204


matera con nuovo logo