Home > UN VIAGGIO NEL GUSTO ALLA SCOPERTA DEGLI ANTICHI SAPORI DELLA VAL D’AGRI E DEL POLLINO
peperoni senise
Pubblicato il 20 novembre 2017

UN VIAGGIO NEL GUSTO ALLA SCOPERTA DEGLI ANTICHI SAPORI DELLA VAL D’AGRI E DEL POLLINO

UN VIAGGIO NEL GUSTO ALLA SCOPERTA DEGLI ANTICHI SAPORI DELLA VAL D’AGRI E DEL POLLINO

1° giorno: FORMAGGIO CANESTRATO DI MOLITERNO E FAGIOLI DI SARCONI
Ritrovo dei partecipanti in ora e luogo da concordare e partenza per Moliterno. Visita guidata presso un’azienda agricola casearia locale dove sarà possibile assistere alla lavorazione del latte e alla messa in forma della “cagliata”, ossia la preparazione dei formaggi freschi. Al termine pranzo con degustazione del famoso canestrato di Moliterno, formaggio IGP e simbolo indiscusso per alcuni versi del formaggio lucano. Si tratta di un formaggio ottenuto da latte di pecora e capra insieme, ricco di profumi di erbe aromatiche della zona e leggermente piccante al gusto, così chiamato perché una volta pronto viene conservato in canestri di giunco. Nel pomeriggio trasferimento a Sarconi, famosa per il suo fagiolo IGP. Passeggiata libera tra le vie del centro dove sarà possibile acquistare almeno una delle 17 varietà del prezioso legume tutto da provare!!!! Al termine sistemazione in hotel nei dintorni. Cena e pernottamento.

2° giorno: PEPERONI “CRUSCHI” DI SENISE E LA “ROSSA” DI ROTONDA

Prima colazione in hotel. Trasferimento a Senise e camminata tra i vicoli intricati che conducono al Castello duecentesco e visita guidata al museo etnografico, agli antichi palazzi nobiliari e alla chiesa di San Francesco. Simbolo di Senise e non solo, di tutta la Basilicata in generale, il tipico peperone “crusco”, vale a dire essiccato al sole fino a diventare croccante (“crusco” appunto, in dialetto). Ciuffi rigogliosi di colore rosso vivo dipingono le strade di questo paese. Pranzo libero a cura dei partecipanti (in alternativa, è possibile organizzare una degustazione tipica). Nel pomeriggio trasferimento a Rotonda e sistemazione in hotel. Passeggiata libera tra i vicoli del paese. Cena in ristorante caratteristico dove a farla da padrone sarà la melanzana rossa DOP, dal retrogusto un po’ piccantino. Cena e pernottamento in hotel nei dintorni.

 3° giorno: ESCURSIONE AL PARCO NAZIONALE DEL POLLINO

Prima colazione in hotel. Trasferimento verso il Parco Nazionale del Pollino che con i suoi 192.000 ettari è oggi il parco più grande d’Italia. Escursione con guida autorizzata tra i sentieri montani con boschi e ruscelli dove sarà possibile ammirare la forza irruente dell’acqua in rapide discese su torrenti tumultuosi, ma soprattutto il pino loricato, albero simbolo del Parco che con le sue forme contorte rappresenta un autentico monumento scolpito dalla natura. Insomma il Pollino è il luogo prediletto per chi ama la natura, lo sport e l’avventura. Pranzo in azienda agrituristica a base di prodotti tipici tra cui funghi cardoncelli e peperoni verdi in olio di oliva, lampascioni, formaggi caprini e podolici e salumi speciali. Nel pomeriggio rientro in sede e fine dei servizi.

 

N.B.: Il tour è realizzabile per minimo 15 partecipanti

 QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: A PARTIRE DA € 170,00

 La quota comprende: due pernottamenti in alberghi 3/4*; servizio guide come da programma: trattamento di pensione completa bevande incluse; assicurazione medico-bagaglio

LA QUOTA ESCLUDE: il bus e tutti gli spostamenti; gli eventuali ingressi, le mance e quant’altro altro non espressamente menzionato

Per Informazioni:
Istar Viaggi e Turismo
affiliata Welcome Travel
Corso Garibaldi 83
85100 Potenza
tel. 0971/23400
fax 0971/23465
www.istarviaggi.com
Fb ISTAR Viaggi E Turismo


matera con nuovo logo