Home > Un po’ di Basilicata al MoMA di NYC con “Alberi” di Frammartino
Pubblicato il 26 aprile 2013

Un po’ di Basilicata al MoMA di NYC con “Alberi” di Frammartino

«Alberi», la cine-installazione in loop di Michelangelo Frammartino,  il docudramma di di 28 minuti girato a Armento, un paesino di 700 abitanti in Basilicata, viene proiettato in uno spazio a cupola del museo MoMA a New York.
Il video loop riporta in vita un antico rito arboreo, protagonista la figura del Romita, l’uomo albero, trasformatasi nei secoli in una maschera, particolarmente sentita nel carnevale di Satriano di Lucania, ma ormai dimenticata dalle nuove generazioni. Il regista Frammartino sottolinea che Alberi tenta il recupero di una memoria storica locale, falsificandola, almeno in superficie, per rianimare la passione dei satrianesi in una reinterpretazione più libera della loro tradizione.


matera con nuovo logo