Home > Passeggiando tra i borghi più belli d’Italia
Potenza - teatro Stabile
Pubblicato il 17 agosto 2016

Passeggiando tra i borghi più belli d’Italia

Tradizioni storia e cultura della Basilicata

Luoghi interessati: Castelmezzano (PZ), Pietrapertosa (PZ), Campomaggiore (PZ), Forenza (PZ), Acerenza (PZ), Matera, Potenza, Melfi (PZ)

Tipologia di Itinerario: Storico-Culturale-Naturalistico

Durata: 3 giorni / 2 notti

Viaggio di Istruzione dedicato a: Istituti di ogni ordine e grado

Descrizione:

1°Giorno

Visita con guida di intera giornata

OPZIONE 1

Castelmezzano e Pietrapertosa

Visita con guida di Castelmezzano e Pietrapertosa. Annoverati dall’ANCI tra i borghi più belli d’Italia, sono due paesi che continuano ad attrarre e piacere sempre più. Il paesaggio è di quelli che non si dimenticano, i due paesi appaiono come dei Presepi a grandezza naturale, abbarbicati al costone roccioso delle Dolomiti Lucane.

Cena e pernottamento in hotel.

OPZIONE 2

Castelmezzano e Campomaggiore vecchio

Visita con guida di Castelmezzano, annoverato dall’ANCI tra i borghi più belli d’Italia. Si prosegue con la visita con guida di Campomaggiore Vecchio, città fantasma, dove domina il palazzo baronale, un relitto maestoso che si erge imponente tra i resti delle antiche abitazioni.

Cena e pernottamento in hotel.

2°Giorno

Visita con guida di intera giornata

MATTINA

OPZIONE 1

L’energia eolica di Forenza – Acerenza

Sulle alture di Forenza si ergono maestose numerose pale eoliche per la produzione di energia rinnovabile. L’itinerario prevede la sosta presso una pala eolica per capire il funzionamento della medesima. Si prosegue con la visita alla casa contadina, che mostra come si svolgeva la vita di una tipica famiglia. Proseguimento per Acerenza, annoverata tra i borghi più belli d’Italia, dominata dalla maestosa cattedrale edificata nell’anno mille.

OPZIONE 2

MATTINA

Potenza

Visita con guida di Potenza. L’itinerario prevede una piacevole passeggiata lungo la rinomata Via Pretoria e la visita della chiesa di San Michele.

Pranzo in ristorante

POMERIGGIO

Visita con guida di Matera, iniziando dall’affollata terrazza panoramica di Piazzetta Pascoli con vista sul Sasso Caveoso. Si prosegue scendendo nel Sasso Caveoso fino ad arrivare nella parte alta dello sperone roccioso di Monterrone da cui è possibile osservare un panorama unico della città e della Gravina. Si termina con il duomo e la centralissima Piazza Vittorio Veneto.

Cena e pernottamento in hotel.

3°Giorno

Visita con guida di mezza giornata

OPZIONE 1

Venosa

Visita con guida di Venosa, vero scrigno d’arte e di fede. L’itinerario inizia con la visita dell’abbazia della SS.Trinitá con l’affascinante chiesa Incompiuta e si prosegue passeggiando per il centro storico di impianto medievale.

OPZIONE 2

Melfi

Visita con guida di Melfi, cittadina nota per il castello federiciano che al suo interno ospita il museo archeologico nazionale che racconta di genti antiche e raffinate che amavano il bello. Si prosegue con la visita al duomo e al suo campanile normanno.

Fine dei servizi e rientro

 

Organizzazione tecnica

Minutiello Viaggi di Lucaniatours soc. coop. a.r.l. – Venosa

tel. 0972.32569

cell. + 39 333.9974622

minutielloviaggi@virgilio.it

guidamatera@hotmail.it


 

 


matera con nuovo logo