Home > Museo della Poesia Pierriana” a Tursi (Mt)
Pubblicato il 04 novembre 2013

Museo della Poesia Pierriana” a Tursi (Mt)

Inaugurato giovedì 31 ottobre 2013 il “Museo della Poesia Pierriana” a Tursi (Mt).  L’iniziativa è stato promossa dal Centro Studi “Albino Pierro” Onlus nell’ambito dell’Evento Culturale Albino Pierro” PIOT 2013, con il Patrocino del Comune di Tursi, dell’Apt di Basilicata e la collaborazione della Società Dante Alighieri e de “I Parchi Letterari”.
“Lo spazio museale è allestito al piano terra della Casa-Museo di Tursi e sarà un luogo in cui la poesia di Albino Pierro prenderà forma-  spiega Francesco Ottomano, Presidente del Centro Studi “Albino Pierro” – In particolare i dipinti saranno ispirati alle poesie di Pierro e saranno coadiuvati dagli  oggetti della tradizione popolare citati in esse, ad  esempio “u spurtone”, quel cestone che si legava ai lati dell’asino per poter essere riempito di arnesi o cibo da trasportare, oppure  ‘la camastre’, la catena del camino, ed altri oggetti della cultura popolare oramai passati in disuso. Si  vuole così tramandarli a chi  non li ha mai visti, rendendo reali i luoghi, gli attrezzi, gli usi ed i costumi che il Maestro ha raccontato nelle sue poesie”.
    “Non solo arte, dunque ma anche un interessante processo di recupero della memoria storica attraverso la cultura degli oggetti – spiega il critico d’arte Grazia Pastore che presenterà le opere durante il vernissage – Ogni artista si è ispirato ad una lirica di Pierro. i dipinti rimarranno in mostra permanente nel Museo Pierriano, esposti accanto agli oggetti e ai versi di riferimento”.

L’inaugurazione del Museo della Poesia Pierriana è parte di un vasto progetto di diffusione e promozione dell’opera e della vita del  poeta lucano, un percorso che nel 2010 ha visto la realizzazione del Parco Letterario, poi  gli interventi alla struttura natale del poeta – la Casa Museo – con  la realizzazione ai piani superiori della Biblioteca che raccoglie molti libri appartenuti al poeta e sue opere, e di una pinacoteca realizzata in occasione del decennale della morte.
Le prossime programmazioni  del Centro Studi per celebrare la memoria del poeta sono: la ristampa anastatica di “Mia Madre Passava”, “Il Paese sincero” e “Il transito del vento”, opere che saranno presentate il 9 ed il 22 novembre, e  il 28 novembre prossimo l’appuntamento “Un giorno con Albino Pierro e il suo paese” ossia una giornata che consentirà ai partecipanti di visitare i luoghi descritti nelle poesie di Pierro, raccontati attraverso gli interventi di varie personalità lucane del mondo del cinema e dello spettacolo.


matera con nuovo logo