Home > Mater Lucania di Antonio Onorato e Vincenzo Bavuso
Pubblicato il 29 agosto 2013

Mater Lucania di Antonio Onorato e Vincenzo Bavuso

 “Ricordiamoci che noi apparteniamo alla terra e non è la terra che appartiene a noi”. queste le parole di Antonio Onorato nel descrivere Mater Lucania, disco di sperimentazione sonora presentato a Potenza lo scorso mese di luglio e nato dalle feconda collaborazione con Vincenzo Bavuso, tastietista e sound designer lucano di indiscusso talento. Dunque un progetto discografico che prende le mosse dalle suggestioni visive, paesaggistiche ed antropologiche di una terra, la Lucania, che è tutta da scoprire, ma soprattutto da riscoprire. Il risultato di questo prezioso sodalizio artistico è un viaggio in musica, che ci restituisce fedelmente attraverso le note, colori, profumi ed emozioni di un territorio dove la natura è ancora madre accogliente ed incontaminata: un luogo dell’anima più che fisico. Il disco è stato prodotto dal comune di Baragiano e dall’APT, con la collaborazione di Giuseppe Galizia e Enzo Izzi.

Ascolta Mater Lucania

 

 


matera con nuovo logo