Home > La “Preggessione”, Sacra Rappresentazione della Passione di Cristo ad Oppido Lucano, 30 Marzo 2018
La Sacra Rappresentazione di Oppido
Pubblicato il 07 marzo 2018

La “Preggessione”, Sacra Rappresentazione della Passione di Cristo ad Oppido Lucano, 30 Marzo 2018

30 Marzo 2018

Dal 1979 la “Preggessione” viene organizzata dal Gruppo Recupero Tradizioni Locali che, riprendendo una tradizione antica, segue un copione originale accompagnato dall’enfasi di brani musicali appositamente scelti per scandire e sottolineare ogni scena. Sono circa 180 i figuranti locali che prendono parte alle 17.30, con un affollato e gioioso ingresso a Gerusalemme, per poi continuare con le altre scene nella centrale Piazza Guglielmo Marconi: il miracolo del Cieco Nato, l’Ultima Cena, la Congiura del Sinedrio, la Tentazione di Giuda e Giuda al cospetto del Sinedrio, l’Orto degli Ulivi, la Cattura di Gesù, Il Processo davanti al Sommo Sacerdote, il Pianto di Pietro, il Processo avanti a Caifa, l’Ingresso dei pretoriani romani seguiti dal Governatore Ponzio Pilato su biga,. Il Processo nel Pretorio di Ponzio Pilato; il Processo avanti ad Erode, Gesù di nuovo da Ponzio Pilato e la Flagellazione con la disperazione di Giuda. Gesù viene poi caricato della Croce e inizia la Via Crucis, che si snoda lungo le vie del centro di Oppido Lucano. Alla fine del percorso, commoventi le scene della Crocifissione e della Deposizione.

Gruppo Recupero Tradizioni Locali

info@grtl.it

www.grtl.it


matera con nuovo logo