Home > La Madonna Nera di Viggiano
Pubblicato il 13 ottobre 2014

La Madonna Nera di Viggiano

Ha il volto dolce e comprensivo di una madre e tiene amorevolmente sulle ginocchia il figlio, Gesù Bambino. La statua della Madonna Nera di Viggiano – in stile bizantino – è uno dei simulacri più importanti della Basilicata. Il santuario che porta il suo nome venne eretto intorno al XIV secolo, proprio nel luogo in cui, secondo una leggenda, avvenne il ritrovamento dell’immagine della Madonna.

Proclamata Regina e Patrona della Basilicata da Papa Giovanni Paolo II, la Madonna Nera di Viggiano è protagonista indiscussa del culto più sentito in terra lucana. Una suggestiva processione si ripete in suo onore in due distinti momenti dell’anno.

Al ritmo di preghiere e canti popolari, la prima domenica di maggio, la Vergine Maria è condotta a spalla dai fedeli che, dal paese, portano la statua fino al Santuario del sacro Monte di Viggiano. Un viaggio a ritroso si ripete la prima domenica di settembre, quando la regale statua della Madonna Nera di Viggiano fa ritorno nel centro abitato.

www.comuneviggiano.it


matera con nuovo logo