Home > La Madonna del Pollino
Pubblicato il 13 ottobre 2014

La Madonna del Pollino

La prima domenica di giugno, la settecentesca statua di Maria Santissima del Pollino è condotta a spalla da San Severino Lucano fino al santuario, sul monte. Qui si può ammirare anche la splendida statua bronzea raffigurante la Madonna del Pollino realizzata dalla scultrice olandese Daphné Du Barry. L’opera raffigura la Vergine con il Bambino tra le braccia protese verso chi la osserva, un gesto esplicativo inteso come l’atto di donare il proprio Figlio al mondo.

La Vergine del Pollino viene poi venerata durante una festa il primo sabato di luglio, per fare ritorno in paese la seconda domenica di settembre.

Un percorso che si compie in “diciotto chilometri di canti e preghiere, durante i quali ognuno può sciogliere le proprie durezze per vivere e respirare il desiderio di bontà e di bellezza”. Lorena Bianchetti, conduttrice del programma Rai “A Sua Immagine” e autrice dell’audiovisivo “Basilicata Sacra, i luoghi dell’anima”, realizzato dall’APT Basilicata, sui monti Pollino e Sirino, ha definito così il viaggio dei pellegrini che da tempo immemore seguono la statua nei due momenti dell’anno.

www.sanseverinolucano.info


matera con nuovo logo