Home > La Madonna del Carmelo di Viggianello
Pubblicato il 13 ottobre 2014

La Madonna del Carmelo di Viggianello

Il rito è legato ai raccolti del grano e alla fertilità dei campi e, proprio in onore della Madonna, le donne del paese che partecipano ai festeggiamenti, entrando in chiesa, indossano i “cirii”, fasci di spighe in legno ricoperti di grano, alcuni sapientemente decorati con nastri colorati, altri, di dimensioni più grandi, a cui si appendono animali di allevamento.

Al percorso dei cirii si accompagna il singolare e tradizionale rituale del “ballo con la falce” – una danza a carattere pantomimico, che si fa risalire a pratiche pre-cristiane legate al culto di Giunone) – e l’asta dei doni con il vecchio strillone che fa il giro della piazza  chiedendo la questua ai presenti.


matera con nuovo logo