Home > FESTIVAL DELLA LETTERATURA DI VIAGGIO – IL PROGRAMMA
Pubblicato il 25 settembre 2014

FESTIVAL DELLA LETTERATURA DI VIAGGIO – IL PROGRAMMA

Locandina_2014_DEF_Layout 1

“Il racconto del mondo attraverso Letteratura, Geografia, Fotografia, Giornalismo, Cinema, Teatro e Disegno” è il titolo della settima edizione del “Festival della Letteratura di Viaggio”, in programma dal 25 al 28 settembre nella sede della Società Geografica Italiana, presso Villa Celimontana, a Roma. Quattro giorni dedicati al racconto del mondo attraverso diverse forme di narrazione del viaggio, di luoghi e culture: dalla letteratura alla geografia, dalla fotografia al giornalismo, dal cinema al teatro e al disegno. Tutto ruota attorno al viaggio, inteso come accostamento e attraversamento di mondi, remoti o prossimi, come scoperta e incontro, occasione di conoscenza, disposizione all’ascolto, educazione all’alterità. Tra gli oltre quaranta eventi in programma – incontri con autori, mostre, premi, laboratori, proiezioni, spettacoli, visite guidate – il 26 e il 28 settembre nell’ambito della manifestazione si terranno anche due appuntamenti tutti lucani realizzati in collaborazione con l’APT Basilicata.

Venerdì 26 alle ore 11, a Palazzetto Mattei, avrà luogo l’incontro “Viaggi a Matera e altre storie”, nel corso del quale sono previste testimonianze, racconti e proiezione di immagini a cura degli studenti del Master “Reportage di Viaggio” che lo scorso giugno, con il supporto dell’APT, hanno individuato proprio nella Basilicata la regione italiana in cui realizzare i reportage di viaggio da presentare poi al termine del corso di studi. Gli allievi del Master diretto da Antonio Politano, fotografo e giornalista di National Geographic, e direttore artistico del festival, hanno visitato Matera e dintorni, tra cui Craco, Aliano e la costa ionica.

Sempre il 26 settembre, alle ore 12.30, l’appuntamento “Andate e ritorni” metterà a confronto la Basilicata e la Sardegna attraverso i temi della narrazione e del racconto. Per la Basilicata protagonisti di questo spazio saranno Pietro Laureano, architetto e urbanista, e Gaetano Cappelli, scrittore.

L’Agenzia di Promozione Territoriale della Basilicata collaborerà anche in previsione dell’incontro “In web we travel” che il 28 settembre, alle 12.30, approfondirà il racconto del viaggio, luoghi e culture, nel web. In questo spazio si procederà alla premiazione dei vincitori dei due concorsi banditi su Twitter, per il miglior post di viaggio, e su Instagram, per la miglior foto di viaggio, che consisteranno nell’offerta di un soggiorno in Basilicata messo a disposizione dall’APT.

Alla manifestazione sarà presente il Direttore dell’Agenzia di Promozione Territoriale, Gianpiero Perri, il quale sottolinea “l’importanza dell’iniziativa anche perché, dedicando ampio spazio a Matera, offre un ulteriore sostegno alla Città dei Sassi candidata a Capitale della Cultura Europea 2019”.

FESTIVAL DELLA LETTERATURA DI VIAGGIO – VII EDIZIONE
Il racconto del mondo attraverso Letteratura, Geografia, Fotografia, Giornalismo, Cinema, Teatro, Disegno

PROGRAMMA

Giovedì 25 settembre

Inaugurazione mostra

Museo Nazionale Preistorico Etnografico Luigi Pigorini, ore 17 (in allegato invito)

Eritrea: Il Paese Rosso, un viaggio nel tuo passato 

Impressioni di viaggio fotografiche e documentarie, a partire dalle esplorazioni scientifiche della Società Geografica Italiana e del Museo Nazionale Preistorico Etnografico Luigi Pigorini. A cura di Luca Bondioli, antropologo; Egidio Cossa, archivista; Nadia Fusco, geografa; Alessandra Sperduti, antropologa. Con il sostegno del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Dal 25 settembre al 25 novembre 2014.

Venerdì 26 settembre

Palazzetto Mattei, Giardini, ore 11

Viaggio a Matera e altre storie  

Professione reporter, percorsi formativi a confronto, testimonianze e racconti. Proiezioni di immagini a cura degli allievi del Master in Reportage di Viaggio. Con Maurizio Di Marco, Centro Studi Cts; Guido Bosticco, Scuola del Viaggio; Luigi Vernieri, TheSignEverywhere; Umberto Croppi, Premio L’Albatros Città di Palestrina; Nicola Bottiglieri, docente e scrittore. Conduce Marco Merola, giornalista.

Palazzetto Mattei, Sala di Lettura, ore 12

La stanza di Alberto 

Inaugurazione dello spazio dedicato all’esposizione di oggetti appartenuti ad Alberto Moravia, dalla macchina da scrivere Olivetti alle maschere africane e giapponesi, nella Sala di Lettura della Biblioteca della Società Geografica Italiana. Con fotografie di Fabio Massimo Fioravanti sulla Roma di Moravia. In collaborazione con la Casa Museo Alberto Moravia, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali di Roma Capitale e con l’Associazione Fondo Alberto Moravia Onlus. Dal 26 al 28 settembre 2014.

Palazzetto Mattei, Giardini, ore 12.30

Andate e ritorni  

Chi parte e poi ritorna, racconta. Narrazione e confronto tra due realtà regionali italiane: Basilicata e Sardegna. Con Gaetano Cappelli, scrittore; Franciscu Sedda, semiologo; Nicola Lecca, scrittore; Gianpiero Perri, Agenzia di Promozione Territoriale Basilicata. Conduce Giovanni Scipioni, giornalista. In collaborazione con l’Agenzia di Promozione Territoriale Basilicata e l’Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport della Regione Sardegna.

Palazzetto Mattei, Giardini, ore 14

Attraverso il cibo  

Storie e geografie del gusto. Con i giornalisti e scrittori Carlo Cambi e Andrea Semplici, e Davide Enia, attore e scrittore. Conduce Ernesto Di Renzo, antropologo ed etno-gastronomo. Con degustazione vini a cura di Casale del Giglio.

Palazzetto Mattei, Sala C e Sala Dalla Vedova, ore 16

Museo Virtuale della Valle del Tevere   

In occasione dell’inaugurazione dello spazio museale virtuale, multidisciplinare e interattivo, dedicato alla Media Valle del Tevere, proiezione del film Tiber, Imago Urbis di Carlo Lizzani. Interviene Walter Veltroni, politico e scrittore. Introduce Franco Salvatori, Società Geografica Italiana. Segue l’illustrazione dell’applicazione che consente ai visitatori di interagire e dialogare con il mondo virtuale del fiume, simulando di camminare, nuotare, volare. Il progetto è realizzato dall’Istituto per le Tecnologie Applicate ai Beni Culturali del Consiglio Nazionale delle Ricerche, con il sostegno di Arcus e in collaborazione con la Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Lazio, Soprintendenza ai Beni Archeologici dell’Etruria Meridionale del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

Dal 27 settembre al 12 dicembre 2014.

A seguire

Viaggiatori in sala  

Proiezioni di film e documentari di viaggio (Via Appia di Paolo De Falco, Viaggio a Matera di Andrea Foschi e Tommaso Orbi, A sud del sud di Salvatore Metastasio) e di video-interviste realizzate in esclusiva dal Festival della Letteratura di Viaggio (a Claudio Magris, Amos Oz, Gabriele Salvatores, Gianrico Carofiglio, Mario Pirani, Paolo Matthiae).

Palazzetto Mattei, Sala del Consiglio, ore 17

Inaugurazione mostra

Sardegna, dal multiforme ingegno 

Un viaggio nell’isola, fatto di mappe, fotografie, libri (dagli archivi della Società Geografica Italiana), con proiezione in loop del film “Inventato da un dio distratto” di Marilisa Piga e Nico Di Tarsia, sui luoghi dell’artista Maria Lai. In collaborazione con Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport della Regione Sardegna. A cura di Cristiana Giglio, Patrizia Pampana, Lina Maria Vitale. Dal 26 settembre al 10 ottobre 2014.

 

Palazzetto Mattei, Giardini, ore 17.30

Scrittori italiani in viaggio  

Viaggiare e scrivere, anche immaginare e testimoniare. Tra Afriche, miti greci, micro-universi, nei luoghi di chi scrive. Con Gianni Biondillo, Matteo Nucci, Valerio Millefoglie, Sandra Petrignani. Conduce Tommaso Giartosio, scrittore e giornalista.

Palazzetto Mattei, Giardini, ore 19

Premio Kapuściński 2014

Terza edizione del Premio per il reportage intitolato al giornalista e scrittore Ryszard Kapuscinski, in collaborazione con la famiglia Kapuscinski, l’Istituto Polacco di Roma e Feltrinelli Editore. Conduce Guglielmo Pepe, giornalista, alla presenza di Alicja Kapuscinska. Con testimonianze di Ettore Mo, giornalista e scrittore; Gianni Berengo Gardin, fotografo; David Van Reybrouck, scrittore.

Palazzetto Mattei, Giardini, ore 20.30

Serata “Grande Guerra” 

Cento anni dalla Grande Guerra. Conversazione tra i giornalisti e scrittori Paolo Rumiz e Stefano Malatesta, con Alessandro Scillitani, regista. Conduce Marco Cimmino, storico. A seguire, spettacolo sul tema della guerra a cura della compagnia Voci nel Deserto.

 

INFO : www.festivaletteraturadiviaggio.it 

FaceBook: www.facebook.com/festivaldellaletteraturadiviaggio


matera con nuovo logo