Home > Il presepe vivente nei Sassi di Matera
Pubblicato il 20 novembre 2014

Il presepe vivente nei Sassi di Matera

Torna anche quest’anno il “Presepe vivente” ambientato negli antichi rioni Sassi di Matera.
I figuranti percorreranno un itinerario di cinque chilometri disegnato all’interno del Sasso Barisano e del Sasso Caveoso, in questa quinta edizione della manifestazione.
L’evento, incentrato sul tema “Segui la Stella Cometa”, sarà ispirato ad alcune scene de ‘Il Vangelo secondo Matteo”, di Pier Paolo Pasolini, girato cinquant’anni fa proprio nella città di Matera. 
Come nelle precedenti edizioni, il percorso avrà inizio da Piazza Vittorio Veneto snodandosi lungo le vie principali degli antichi rioni, con l’aggiunta di due scene importanti: l’Annunciazione e, alla fine della scena presepiale, la Strage degli Innocenti.
L’edizione 2015 del presepe prevede un momento scenografico e un momento interamente dedicato al presepe vero e proprio.
Sessanta personaggi del gruppo Storico Romano animeranno il percorso scenografico all’interno del quale saranno proposte scene tipiche del mondo romano antico.
Nutriranno il cast del presepe vivente nei Sassi di Matera, poi, duecento figuranti, provenienti dalle Pro Loco di Barile (Pz) e Crispiano (Ta), cui si uniranno – è questa la novità dell’edizione 20015 – i cinquanta personaggi legati alla Pro Loco di Rionero in Vulture (Pz), i quali porteranno in scena alcuni episodi legati all’infanzia di Gesù.
La Grotta della Natività sarà allestita all’interno del Rione Casalnuovo dei Sassi dove ad attendere il pubblico ci sarà la Stella Cometa.

 


matera con nuovo logo