Home > IL CUCU’ E I FISCHIETTI DI MATERA
CUCU' - _Matera
Pubblicato il 18 maggio 2015

IL CUCU’ E I FISCHIETTI DI MATERA

Passeggiando tra i Sassi, alla ricerca di un ricordo della città tra le tante e graziose botteghe artigiane di legno, tufo e argilla si ode uno strano suono …

Tra gli antichi rioni capita spesso che rimbombi il dolce e misterioso suono del “cucù”, simbolo di Matera, un fischietto in terracotta policroma stilizzato, che ha la forma di un gallo.

Si tratta di un piccolo “capolavoro” realizzato e decorato dai maestri artigiani locali, i quali con le loro mani sapienti si sono tramandati, e continuano a tramandarsi da generazioni, questa arte e i suoi antichi segreti.

Molto noti, e tra i souvenir preferiti dai turisti che desiderano portar via una simbolo della città, sono anche i fischietti più semplici proposti in terracotta pura e senza colorazione, ma ugualmente originali.

Ciascuno è un oggetto a sé, nel senso che la lavorazione a mano li rende esclusivi e sempre diversi tra loro.


matera con nuovo logo