Home > CRIPTA DI SANT’EUSTACHIO
Matera_08_Cripta di Sant'Eustachio
Pubblicato il 18 maggio 2015

CRIPTA DI SANT’EUSTACHIO

Sant’Eustachio è il Patrono di Matera e a lui è intitolata la cripta che si trova nei pressi del ciglio della Gravina, in contrada Selva Venusio.

Caratterizzata da nicchie e altari, la cripta prende il nome da una raffigurazione del Santo in un grande pannello affrescato. La decora, in particolare, un bel ciclo pittorico (XVII sec).

Un passaggio angusto conduce al cuore della cripta: una cappella laterale ben conservata e, sulla parete sinistra, decorata da un grande pannello affrescato raffigurante i Santi Pietro e Paolo.

Di fronte, un’altra tela rappresenta la Madonna in piedi con il Bambino. Splendido anche l’affresco all’interno del catino absidale, intorno all’altare, che riproduce una Deposizione dalla Croce e la Madonna inginocchiata che abbraccia Gesù.

 


matera con nuovo logo