Home > Chiesa ipogea del Santo Spirito
5IMG_7507
Pubblicato il 18 maggio 2015

Chiesa ipogea del Santo Spirito

Risale al IX secolo e intorno alla fine dell’Ottocento è stata coperta insieme a tutta l’area del fondaco di mezzo.

Oggi la chiesa è parte degli ambienti ipogei sottostanti Piazza Vittorio Veneto e, riportata alla luce nel 1993, costituisce una via di accesso al Sasso Barisano.

Ben poco resta della struttura originaria, nell’interno a tre navate, si ammirano affreschi non ben conservati, ma è ancora leggibile quello duecentesco raffigurante Santa Sofia.

 


matera con nuovo logo