Home > Basilicata Terra d’incanto e di sacralità
Pubblicato il 20 ottobre 2014

Basilicata Terra d’incanto e di sacralità

Seguendo il senso religioso, lungo le tracce del sacro, la terra di Lucania regala “il sorriso di Dio”. Lauree e cenobi, monasteri a cui solo accede l’anima che anela al ristoro dell’Eterno, s’alternano al frastuono dei riti arborei sopravvissuti ai secoli, e divenuti, nel tempo e fra i boschi, cristiani. Perché al turista come al viaggiatore la Basilicata disvela l’intimo misticismo di cui è intrisa la sua gente; i luoghi che segnano le testimonianze del sacro; il tempo che si rinnova secondo le liturgie dei culti mariani, il cielo abbagliante sotto il quale è andata in scena la Vita di Cristo, ripresa da tanto cinema religioso di grande fascino ed eco.

Scarica l’opuscolo


matera con nuovo logo